Home ATTUALITÀ Corto XV Piero Vivarelli, il 27 giugno la premiazione

Corto XV Piero Vivarelli, il 27 giugno la premiazione

Il 27 giugno Mondofitness ospita la cerimonia di premiazione dell’undicesima edizione del “CortoXV-Piero Vivarelli”, festival di cortometraggi ed ultimo appuntamento delle attività culturali 2013 promosse dall’Assessorato alla cultura del XV Municipio.

Il concorso, aperto a tutti, ha previsto due sezioni: il “CortoLibero” (cortometraggi a tema libero) e il “CortoRagazzi”, ovvero produzioni realizzate dagli over 6 fino agli under 18.

L’appuntamento è fissato nella struttura sportiva Mondo Fitness in viale di Tor di Quinto 55/57 a partire dalle 21, con la consegna dei premi e la successiva proiezioni delle produzioni vincenti. A condurre la serata il comico/presentatore Marco Capretti.

Sono stati quattordici i corti ammessi al concorso tra gli ottantadue inviati: dieci per la sezione “CortoLibero” e quattro per la sezione “CortoRagazzi”.

La giuria che ha valutato e premiato i “corti” è composta fra gli altri dal regista Pupi Avati, dall’attore e regista Pino Quartullo e dal direttore della fotografia Pino Pinori, affiancati da una giuria tecnica del XV Municipio di Roma.

Nel corso della serata verranno assegnati anche il premio Teatro Patologico da una giuria composta dagli allievi della scuola di recitazione per disabili psichici “La Magia del Teatro” ed il premio del Pubblico.

Ecco i finalisti

SEZIONE CORTOLIBERO
1) “Non è successo niente” di Chantal Toesca
2) “A questo punto” di Antonio Losito
3) “Dreaming apecar” di Dario Samuele Leone
4) “Merry Christmas” di Pablo Palazòn
5) “More than two hours” di Ali Asgari
6) “Malatedda” di Diego Monfredini
7) “Matilde” di Vito Palmieri
8) “Voice Over” di Martin Rosete
9) ” Democracia” di Borja Cobeaga
10) “Nella tasca del cappotto” di Marco Di Gerlando

SEZIONE CORTORAGAZZI
1) “Donna in carriera” – Classe 2 OdA dell’IPSIA “G. Giorgi” di Lucca
2) “Il sogno di rosso ciliegia” – I. C. “Castello Mirafiori”, Scuola primaria “P. Gobetti” e “F. Mazzarello” di Torino
3) “La bimba grassa” – ragazzi di 4a e 5a elementare Associazione Corallo di Torino
4) “Faccia a faccia” – Classe 5a B del plesso “G. Palatucci” di Roma

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome