Home ATTUALITÀ XV Municipio, Calendino (FDI): “In arrivo altri 60 rifugiati politici a Grottarossa”

XV Municipio, Calendino (FDI): “In arrivo altri 60 rifugiati politici a Grottarossa”

calendino1.JPG“Questa mattina, rispondendo ad una mia interrogazione, il Presidente del XV Municipio Daniele Torquati ha ammesso di non essere stato coinvolto dal Sindaco né dagli uffici capitolini nella partecipazione al bando per l’assegnazione di 2581 richiedenti Asilo Politico”.E’ quanto dichiara Giuseppe Calendino, capogruppo FDI, a margine della seduta odierna di Consiglio.

“Dopo la delicatissima questione dell’inquinamento dell’acqua (Arsial), il Sindaco continua a trattare con sufficienza i Municipi, ricordandosi dei Presidenti solo quando si tratta di invitarli al Gay Pride” sostiene Calendino annunciando che “i cittadini di Via di Grottarossa non sono stati informati da nessuno, né tanto meno dal Municipio, ma dovranno abituarsi a convivere con altri 60 rifugiati politici che verranno ospitati in una struttura fatiscente e già stracolma di “ospiti”.

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Consigliere Calendino,mi scusi, ma perché secondo lei il XV municipio ha un presidente?? io vedo solo un’interfaccia del sor Ignazio Roberto Maria Marino…(già tra nome e cognome si crea un’ambiguità… sarà per questo che sono intervenuti tutti con tanto di fascia… che vergogna…)

  2. In Italia il diritto di asilo è garantito dall’art.10 comma 3 della Costituzione: « Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge. »

  3. Nessun nuovo rifugiato politico è in arrivo al centro di via di Grottarossa 190. La secca smentita a quanto dichiarato questa mattina da Giuseppe Calendino, capogruppo FDI, arriva dal presidente del XV Municipio, Daniele Torquati.

    “Dopo aver approfondito le informazioni in mio possesso – dichiara Daniele Torquati – voglio precisare al consigliere Calendino che questa mattina ho dichiarato di non essere stato coinvolto dal Sindaco né dagli uffici capitolini nella partecipazione al “bando per l’assegnazione di 2581 richiedenti Asilo Politico” semplicemente perché il XV non è interessato dall’apertura di nessun nuovo centro per rifugiati politici.”

    “Posso affermare inoltre che i cittadini di Grottarossa non hanno avuto bisogno di ricevere alcuna informazione poiché il centro lo hanno già da almeno sette anni e non sarà coinvolto da nessun nuovo arrivo di persone richiedenti asilo politico. Invitiamo perciò i consiglieri del municipio, che dovrebbero rappresentare la cittadinanza, a smetterla di dare per l’ennesima volta false notizie creando allarme tra la popolazione e ricordiamo loro inoltre – conclude Torquati – che i richiedenti asilo politico non sono criminali, bensì persone perseguitate nel proprio paese d’origine”

    https://www.vignaclarablog.it/2014061028719/torquati-inutile-allarmismo-nessun-nuovo-rifugiato-politico-grottarossa/

    Cordiali Saluti

    Daniele Torquati
    Presidente Municipio Roma XV
    daniele.torquati@comune.roma.it
    http://www.danieletorquati.it

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome