Home ATTUALITÀ “Fiorini day”, con Signori è coppia di bomber

“Fiorini day”, con Signori è coppia di bomber

fioriniAll’appuntamento di domani, che andrà in diretta televisiva, presenzierà anche “Beppe gol”, attaccante della Lazio degli anni Novanta, quella per intenderci di stampo zemaniano. Nel “Bosco delle Fragole” il ricordo è pronto a creare una miscellanea incredibilmente biancoceleste con la passione per una maglia centoquattordicenne.

Ci siamo, la conta dei presenti sarà fatta lunedì sulla base delle chiamate e di chi neanche s’è fatto chiamare, ma ha risposto “obbedisco e vengo” senza farsi pregare.
E ci sarà anche Beppe Signori al “Fiorini Day” di lunedì 26 maggio, il bomber che il 12 maggio scorso all’Olimpico ha raccolto un caloroso abbraccio dal pubblico laziale, pronto a tornare nella capitale per celebrare l’altro bomber, Giuliano Fiorini, ovvero l’uomo che con la sua rete evitò la serie C.

Ma lo chalet del “Bosco delle Fragole”, sopra lo stadio, riserverà mille altre sorprese ai tifosi laziali che hanno già acquistato il biglietto e a quelli che si apprestano a farlo nelle prossime ore.

La suggestione del 12 maggio, quel senso di appartenenza che si è risvegliato, o meglio mai sopito, nella festa per la celebrazione dei 40 anni dal primo scudetto, ritornerà a vivere nell’immagine e nella memoria di Giuliano Fiorini e dei suoi prodi compagni dei -9.

La festa, che sarà interamente trasmessa in diretta da “Lazialità in TV” condotta da Guido De Angelis su Gold tv, vedrà alternarsi sul palco personaggi del mondo biacoceleste che racconteranno le loro esperienze e le loro emozioni nel vestire una maglia che non gli si è più scollata di dosso.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome