Home ATTUALITÀ XV Municipio, Erbaggi (NCD): “L’immobilismo di Torquati l’inadempiente”

XV Municipio, Erbaggi (NCD): “L’immobilismo di Torquati l’inadempiente”

erbaggi3.jpg“Il Consiglio approva una mozione ma il Presidente del Municipio, Daniele Torquati, non la fa rispettare, sembra che abbia pensato al ponte del primo maggio senza preoccuparsi di farla eseguire!” A denunciare “l’inadempienza” è Stefano Erbaggi, consigliere NCD e vice presidente del Consiglio del XV Municipio.

“Il Consiglio ha dato il via libera ad una mozione, ma poi Torquati non ha prestato la dovuta attenzione affinché quanto in essa previsto fosse effettivamente eseguito. Ancora una volta – sostiene Erbaggi – la maggioranza va contro ogni regola e contro ogni democrazia, abbandonando e lasciando a se stessa una mozione proposta dall’opposizione e approvata una decina di giorni prima. Il minuto di silenzio per gli uffici municipali richiesto al Consiglio e poi ottenuto, quale momento per commemorare Giuseppina Ghersi, non è stato rispettato. Probabilmente Torquati aveva la testa già al ponte del primo maggio”.

“Il 30 aprile gli uffici municipali avrebbero dovuto rispettare un minuto di silenzio ed interrompere ogni attività, ma così non è stato” incalza Erbaggi secondo il quale “sarebbe bastato inviare loro una nota indicativa. Mi auguro che questa brutta figura faccia riflettere ancora una volta la Giunta Torquati. Sono al mio terzo mandato e non mi era mai capitato di assistere all’immobilismo di un Presidente incurante nell’adempiere a quanto previsto da una mozione approvata dal Consiglio!”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome