Home ATTUALITÀ Ladri di alloro a Ponte Flaminio

Ladri di alloro a Ponte Flaminio

ladri.jpgAlloro o all’oro? Dopo l’oro rosso arriva l’oro verde? A Roma Nord succede anche di questo: che qualcuno possa rubare in pieno giorno piante di alloro per farne probabilmente corone funebri. Il fatto alle 12 di oggi, giovedì 1 Maggio, sul Lungotevere, lungo la scalinata di Ponte Flaminio che porta su Corso Francia.

Un furgone bianco messo di traverso sul marciapiede per impedire a chi transita sul Lungotevere di vedere cosa accade e con un segaccio si tagliano le piante che poi vanno a riempire il mezzo; gli autori del furto due uomini, di cui uno sicuramente italiano.

L’alloro è una bellissima pianta sempreverde il cui tronco cresce, quando la pianta è giovane, perfettamente diritto; le foglie sono di un bel verde lucido e profumate. Rami e foglie vengono utilizzati per farne delle corone in occasioni di ricorrenze in cui si celebrano i caduti o più semplicemente durante i funerali.

Niente di meglio allora che approfittare di una giornata di festa per fare una bella scorta di tronchi e rami in considerazione del fatto che in questa giornata di festa c’è poca gente in giro.

alloro1.jpg

Il movimento però non è sfuggito all’occhio attento della nostra fotocamera che è riuscita a riprendere i due individui che dopo aver tagliato gli alberelli li inserivano nel furgone bianco.
Purtroppo i due ladri si sono accorti che li stavamo fotografando e si sono dati alla fuga impedendoci di prendere il numero di targa.

alloro2.jpg

E così, dopo i continui furti di oro rosso ora arrivano quelli di oro verde: a Roma Nord nasce un nuovo un nuovo fenomeno, la corsa all’oro dell’alloro nel far west de noantri.

Francesco Gargaglia

© riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome