Home ATTUALITÀ Volley, discriminazioni e tennis, lo sport si “muove”

Volley, discriminazioni e tennis, lo sport si “muove”

sportDomenica 13 aprile alle 10 e 30 nella sala auditorium del Palazzo delle Federazioni di viale Tiziano c’è una una riunione per le società del Lazio che disputano i campionati di serie C e D indetto dal Comitato regionale Fipav Lazio. Al centro delle attenzioni la promozione dei grandi eventi 2014, la partita di World League tra Italia-Polonia (che si svolgerà sul Centrale del Foro Italico) per passare al campionato italiano di beach volley che sbarcherà a Ostia, al campionato del mondo femminile in programma a Roma dal 23 al 28 settembre.

Giovedì 17 aprile a Largo Lauro De Bosis, nella Sala Giunta, il Presidente del Coni Giovanni Malagò e il Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti presentano l’accordo di programma in materia di integrazione sociale dei migranti attraverso lo sport e il contrasto alle discriminazioni.

Intanto la scuola dello sport del Coni organizza un appuntamento per coniugare un momento didattico dedicato a una tematica di management sportivo in contemporanea con lo svolgimento di un grande evento sportivo: gli Internazionali d’Italia.

L’appuntamento, fissato il 16 e 17 maggio al “Giulio Onesti”, si propone di approfondire – con esperti del settore – tematiche che riguarderanno il concept, le indicazioni, le idee, le valutazioni preliminari, il business plan, l’analisi della politica commerciale, il fundraising, il ticketing, le relazioni con le pubbliche amministrazioni di riferimento con le organizzazioni sportive sovraordinate, il customer relation, i rapporti con i media, lo sviluppo della comunicazione digitale, la rendicontazione e l’analisi dei ritorni economici e sociali, l’analisi delle best practices nazionali, territoriali e internazionali.

La formula del seminario prevede una giornata e mezza di lezioni frontali in aula, dedicate alle strategie di valorizzazione di un torneo tennistico, partendo dall’esperienza degli Internazionali e un biglietto di ingresso al torneo per le partite della sessione serale di venerdì 16 maggio. Il seminario è destinato ai dirigenti operanti nelle organizzazioni sportive; consulenti, organizzatori di eventi e liberi professionisti, esperti di marketing e comunicazione.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome