Home ATTUALITÀ Grave un bimbo caduto in una piscina, il fatto in via della...

Grave un bimbo caduto in una piscina, il fatto in via della Giustiniana

ambulanza_notte.jpgUn bambino di poco più di due anni è stato ricoverato in terapia intensiva al Policlinico Gemelli dopo essere caduto nella piscina privata del comprensorio in cui vive, in via della Giustiniana 401. L’incidente è avvenuto verso le 20, il piccolo si è improvvisamente allontanato in un momento di distrazione dei genitori ed è finito in acqua. E’ stato subito soccorso dai medici del 118 che lo hanno trovato in ipotermia e arresto cardiorespiratorio.

Riusciti a farlo respirare nuovamente e a riattivare l’attività cardiaca lo hanno trasportato in codice rosso all’ospedale Sant’Andrea ma subito dopo è stato trasferito in eliambulanza al policlinico Gemelli. Stando alle ultime notizie le sue condizioni sono gravi.

Non c’è dubbio che si sia trattato di una fatale distrazione ma spetterà ora agli agenti del commissariato Flaminio Nuovo, che si stanno interessando del caso, chiarire cosa sia accaduto.

aggiornamento 3 aprile, 10.30: il bimbo è in coma profondo, leggi qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome