Home ATTUALITÀ Valle Muricana, Ottavi: “Iscrizioni al Centro Anziani, tutto in regola”

Valle Muricana, Ottavi: “Iscrizioni al Centro Anziani, tutto in regola”

michela ottavi“Rimango un po’ sorpresa dalle dichiarazioni di Luigina Chirizzi, Presidente del Consiglio del XV Municipio. Le iscrizioni al centro anziani di via Pomponesco si stanno svolgendo con il rispetto del Regolamento dei centri anziani di Roma Capitale.” Risponde così l’assessore alle Politiche Sociali del XV Municipio Michela Ottavi spiegando che “la procedura bizzarra e fuori da ogni regola, anche di buon senso, sarebbe stata quella suggerita da Chirizzi”.

“Cioè affidare le chiavi a un comitato promotore che ha legittimamente sostenuto l’apertura del centro anziani ma che non avrebbe avuto nessuna legittimità formale per vedersi assegnare le chiavi.”

“L’apertura e la chiusura del centro anziani – sottolinea Ottavi – nelle more dell’iter per l’elezione degli organismi e nel rispetto del suddetto regolamento, potranno essere consegnate solo a chi risulta regolarmente iscritto. Per questo motivo, come spiegato in varie occasioni alla Presidente del Consiglio,abbiamo scelto di anticipare le prime iscrizioni al centro anziani a questa settimana in modo da procedere nel rispetto delle regole e anticipare l’apertura del centro rispetto ai tempi regolamentari per l’elezione degli organismi.”

“In merito alla richiesta presentata ieri da parte di un ex consigliere del centrodestra – continua Ottavi – d’iscrizione di una lista di persone con nome, cognome e tessera sanitaria la stessa è stata prontamente respinta dagli uffici preposti perché, in nessun caso, l’iscrizione può avvenire senza la presenza e la volontarietà degli interessati.”

“Il mio impegno, fin dal primo giorno, è stato quello di ripristinare un quadro di rispetto delle regole, della trasparenza e della correttezza a partire dai centri sociali anziani. Prima di creare facili e pretestuosi allarmismi invito la Presidente del Consiglio a una verifica attenta delle procedure amministrative di cui dovrebbe essere a conoscenza e garante in base al ruolo che ricopre. Se la Presidente Chirizzi – conclude Ottavi – avesse voluto chiedermi chiarimenti su quanto successo ieri (la mia porta è sempre aperta per i consiglieri e i cittadini/e) avremmo sottratto meno tempo al lavoro doveroso di Governo del Municipio nell’interesse della collettività.”

Visita la nostra pagina di Facebook

9 COMMENTI

  1. Mi trovo nuovamente ad esprimere tutta la mia perplessità (ed è un eufemismo) per un Presidente del Consiglio che fa i comunicati invece di parlare con la sua maggioranza. Il comportamento della Chirizzi è tanto più politicamente incomprensibile alla luce della disponibilità al dialogo – dichiarata anche nella risposta a cui è stata “costretta” – dell’assessore Michela Ottavi, di cui condivido la posizione rispetto alla questione della regolarità delle iscrizioni al Centro Anziani.
    (Naturalmente, identica perplessità la esprimo rispetto al cons. Pica, che fa i comunicati per dire di voler “chiedere l’intervento del Campidoglio”, invece di farlo e basta).

  2. Sono d’accordo con Il Sig. Diamante,per quanto riguarda le perplessità sul Presidente del Consiglio, che dimostra di non conoscere le regole e meno male che qualcuno le faccia rispettare.
    Per il parco della Pace credo che Pica Presidente della commissione Patrimonio faccia il suo lavoro sollecitare ilcomune di Roma a lavorare insieme per sistemare il parco e lo comunica ai cittadini

  3. @ Diamante, delle cose una : o tutti gli amministratori di maggioranza già non si parlano più tra loro o per far vedere che esistono e fanno qualcosa si danno a lettere aperte e comunicati vari… scelga lei…

  4. @ Chirizzi, Ottavi & co.: ma se invece di perdere tempo con questo sterile e poco appassionante “botta e risposta” a distanza fatto a colpi di fumosi, ambigui ed incomprensibili (al popolo) comunicati stampa, gli assessori e consiglieri di centro-sinistra si riunissero in una stanza e chiarissero tra di loro queste polemiche, non sarebbe meglio per tutti ??
    La magnificata “casa di vetro” di Torquati, dopo solo pochi mesi, sta inevitabilmente perdendo pezzi …

  5. Uno spettacolo poco edificante per una maggioranza che governa.
    Primo perchè ha conquistato un Municipio da sempre governato dal centro destra e avrebbe l’obbligo, almeno verso i suoi elettori, di mostrare un cambio di passo rispetto al passato.
    Secondo perchè avviene dopo appena un anno di governo ( e cosa accadrà dopo due tre anni?), quando i motivi che uniscono dovrebbero prevalere su quelli che dividono.
    Terzo perchè questa polemica investe direttamente Assessore e Presidente del Consiglio.
    Quarto perchè il tema riguarda la categoria degli anziani e questo rende la commedia ancor più incomprensibile e deprimente.
    La verità probabilmente attiene aspetti non dichiarati da parte dei duellanti e cioè il tentativo di creare le condizioni per mettere le mani, attraverso propri rappresentatnti, sul futuro comitato di gestione del centro anziani .
    Questo a dimostrazione che il fatto di essere una giunta giovane non è necessariamente un patentino di buona politica. Anzi, sembra la brutta copia della vecchia politica.

  6. Non abbiate Paura QUI c’e’ qualcuno che VIGILA , posso rassicurare ALCUNI illustr i frequentatori di questo BLOG sara’ nostra premura denunciare ogni ABUSO o prevalicazione che vada contro gl’interessi collettivi .

    La redazione conosce bene le nostre battaglie(Vedi centro polifunzionale via Sulbiate) sulle nefandezze consumate per l’apertura forzosa ILLEGALE avvallata da una politica CIALTRONA .

    IL Comitato di Quartiere KAROL WOJTYLA.
    Erminio D’Agostino

  7. Gentile Gaia,
    e’ stata doverosa da parte mia una risposta pubblica vista la dichiarazione della Presidente Chirizzi che chiedeva pubblicamente dei miei chiarimenti, dovuti anche e soprattutto ai cittadini e ai lettori di Vignaclarablog. Ho voluto concludere il mio comunicato con un invito a parlarci di più’ per non dover sottrarre del tempo al Governo del Municipio.

    Per il resto voglio, con convinzione, rassicurare tutti: la maggioranza che sostiene il Presidente Torquati non ha alcun problema tra i partiti che la compongono.
    Sinistra Ecologia e Libertà’ ogni giorno con lealta’, condivisione e determinazione lavora con gli altri Partiti della coalizione: convinta che dopo anni di mal governo del centrodestra sia arrivato il tempo di mettere l’ interesse del territorio, i bisogni dei cittadini/e, la trasparenza al di sopra degli interessi di ogni singolo Partito.

  8. Gentile Michela,
    apprezzo il suo invito di “parlare di più” tra di voi… mi permetta, però, una piccola osservazione soprattutto in merito al suo appello alla Trasparenza: perché non spiega (almeno lei..) cosa significano le parole del Presidente Chirizzi quando usa frasi come: “iscrizioni non corrette”, “fatto inquietante”, “procedure bizzarre”, “iscrizioni anomale”, “inquietante episodio”…???
    Sono parole gravissime che sottintendono qualche fatto particolare che, oltre ad un sibillino comunicato stampa, non spiegano chiaramente a cosa si allude…
    Maggiore trasparenza ?? Ci spieghi i fatti !!!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome