Home ATTUALITÀ Maratona di Roma, dominio etiope. Ma vince anche Lilla

Maratona di Roma, dominio etiope. Ma vince anche Lilla

maratona120.jpgDoppia vittoria etiope alla ventesima Maratona di Roma. Legese Shume Hailu, in una giornata difficile a causa di pioggia e vento, ha vinto in 2:09:47. Gara tutta di testa per la connazionale Geda Ayelu Lemma, che dopo una partenza velocissima nel finale ha faticato molto, tagliando il traguardo in 2:34:49. Al secondo posto è arrivato il suo connazionale Mekonnen Sisay Jisa, l’ultimo a cedere, con 2:11:20. Terzo il keniano Leonard Kipkoech Langat, con il tempo di 2:14:08.

Bella gara per il barlettano Domenico Ricatti, che con 2:15:07 è riuscito a migliorare il suo primato personale di nove secondi.

Nel femminile dietro la Lemma si sono piazzate la 30enne marocchina Janat Hanane (2:38:08) e la grande attesa della vigilia, la genovese Emma Quaglia, che ha tagliato il traguardo in 2:43:24.

Come da tradizione, dietro la maratona è partita anche la stracittadina di 5 chilometri RomaFun, con più di 50.000 persone al via. Il primo a tagliare il traguardo è stato il diciannovenne romano Lorenzo Cacciamani, mentre tra le donne la più veloce è stata Sara Carmicelli, classe 1994, da Cerveteri, in provincia di Roma.

Vincitrice della stracanina, versione a sei zampe della RomaFun, è stata la meticcia Lilla.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome