Home ATTUALITÀ Osteria Nuova, raccolta firme NCD contro arsenico nell’acqua

Osteria Nuova, raccolta firme NCD contro arsenico nell’acqua

comunicato stampa“Gli abitanti di Roma nord sono stanchi di ricevere tante promesse ma pochi fatti. La questione dell’arsenico nelle condutture pesa ancora sulla salute delle famiglie della Capitale, poiché il Sindaco di Roma, Ignazio Marino, non ha saputo risolvere la questione, e con lui i Presidenti municipali Valerio Barletta e Daniele Torquati”. E’ quanto si legge in una nota dei Consiglieri NCD Stefano Erbaggi ed Isabella Foglietta del XV Municipio e Stefano Oddo e Simona Peri del XIV.

I quattro esponenti politici fanno sapere di aver indetto per le 11.30 di venerdì 21 marzo, nella scuola di via Quero, zona Braccianese,  una raccolta di firme che verranno poi consegnate alla Vicepresidente del Parlamento Europeo, Roberta Angelilli, “al fine di richiedere un intervento da parte dell’Europa per sbloccare una situazione che al momento né il Sindaco Marino, né i minisindaci interessati hanno la minima intenzione di risolvere. Con sconcerto e amarezza confermiamo che ad oggi nulla è stato fatto – concludono –  e confidiamo nell’Europa per mettere la parola fine su uno scempio davanti al quale Ignazio Marino non ha mai alzato un dito”.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Se sono più di due anni che sulle bollette dell’acqua era scritto (acqua non potabile) all’epoca non c’erano i politici di oggi, quelli di ieri che che oggi vanno raccogliendo le firme all’epoca che facevano?

  2. Per “cade”.
    Acqua non potabile d’accordo, ma non adatta al consumo umano non era scritto da nessuna parte!
    Significa che che quest’acqua non possiamo nemmeno lavarci….
    E credo di aver detto tutto!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome