Home ATTUALITÀ Johnny Winter la leggenda del blues al Crossroads di Osteria Nuova

Johnny Winter la leggenda del blues al Crossroads di Osteria Nuova

johnny-winter.jpgDire che è tornato a esibirsi con rinnovato vigore sarebbe sminuirlo, infatti, non se ne è mai andato. Johnny Winter, il leggendario eroe del blues bianco, sulla scena da oltre quarant’anni, porterà la sua infaticabile attività live di nuovo in Italia a maggio 2014. E la magia della storia del blues rivivrà il 19 maggio al Crossroads Live Club in via Braccianense 771, a Osteria Nuova.

Johnny Winter, 70 anni, è innanzitutto un chitarrista straordinario: nel 1969 incide il suo primo album, che porta il suo nome e nel quale suonano mostri sacri della musica blues come Willie Dixon e Little Walter (entrambi membri della storica band di Muddy Waters) nonchè Tommy Shannon, che entrerà poi nel gruppo di Stevie Ray Vaughan. Dopo la pubblicazione del suo secondo album, Second Winter, anche Johnny farà parte della band di Muddy Waters.

Da quell’anno è un faro, un punto di riferimento irrinunciabile, una fonte di ispirazione inesauribile per la slide guitar, al punto che Eric Clapton e Jimmy Page lo ritengono il più creativo della loro generazione. Nel 2004, anno in cui pubblica I’m a bluesman, Winter dimostra che il suo carisma è ancora intatto.

Oggi Johnny Winter sta vivendo una rinascita esibendosi in concerti sold out in tutto il mondo. Dopo un’apparizione trionfale al fianco di Derek Trucks, Buddy Guy ed Eric Clapton al Crossroads Festival e l’esibizione con gli Allman Brothers al Beacon Theater di Manhattan per il 40esimo anniversario della band, è stato headliner per eventi prestigiosi come il New Orleans Jazz & Heritage Festival, il Chicago Blues Festival e lo Sweden Rock Festival.

Crossroads Live Club, Via Braccianense 771 – Osteria Nuova
19 Maggio 2014, inizio concerto alle 22
info: 3293624612 – 063046645

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome