Home ATTUALITÀ Presi tre pusher a Prima Porta, uno minorenne

Presi tre pusher a Prima Porta, uno minorenne

pusher.JPGDue spacciatori di 19 anni sono stati arrestati ieri sera a Prima Porta. Un terzo, minorenne, è stato denunciato. Gli agenti del Commissariato Flaminio Nuovo si sono insospettiti quando, passando nei pressi della stazione, hanno notato un gruppetto di ragazzi parlare con un altro giovane a bordo di un motorino. Gli agenti hanno deciso di controllarli ma appena si sono avvicinati il giovane sullo scooter è fuggito via. Altri tre sono stati invece subito bloccati.

Uno di questi, risultato essere ancora minorenne, spontaneamente ha estratto dalla tasca esterna del giaccone due bustine in plastica trasparente contenenti marijuana.

I poliziotti hanno così deciso di perquisire anche gli altri due giovani. Sia il primo P.M.M., romeno di 19 anni, che il secondo, U.D. italiano della stessa età, sono stati trovati in possesso ognuno di due bustine contenenti marijuana. Il primo, nascondeva anche altre sei dosi di stupefacente tra i libri di scuola e 135 euro in banconote di piccolo taglio.

Le perquisizioni eseguite nelle abitazioni dei tre giovani hanno poi permesso di sequestrare a casa di P.M.M. un bilancino di precisione e altro stupefacente, numerosi semi di canapa e 290 euro in banconote di vario taglio, un foglietto riportante calcoli e nominativi riconducibili all’attività di spaccio di stupefacenti.

Nell’abitazione di U.D. invece, i poliziotti hanno trovato un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente.

I tre giovani sono stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato di zona dove per i due maggiorenni sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti mentre il minore è stato denunciato.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome