Home ATTUALITÀ Contributo alluvionati, Torquati: “Grazie ai dipendenti del XV sportello Prima Porta aperto...

Contributo alluvionati, Torquati: “Grazie ai dipendenti del XV sportello Prima Porta aperto sabato”

“Da questa mattina è aperto lo sportello all’ufficio anagrafico di Prima Porta per la consegna delle domande per il contributo di aiuto alle famiglie colpite dall’alluvione. Si tratta di 1.700 euro a famiglia, sino a esaurimento dell’importo di 1.500.000 euro messo a disposizione dal Campidoglio: un contributo per chi chi risiede in un immobile danneggiato dagli eventi alluvionali e possieda un indicatore ISEE non superiore ai 30mila euro”. A comunicarlo in una nota il Presidente del XV Municipio Daniele Torquati.

“Lo sportello, in Piazza Saxa Rubra 19, è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e il martedì e il giovedì anche di pomeriggio dalle 14 alle 16. Vista la grande affluenza e la volontà di agire affinchè la consegna delle domande sia facilitata e agevole per tutti, il Municipio ha deciso che i moduli potranno essere consegnati anche sabato 22 febbraio, giorno in cui l’ufficio anagrafico di Prima Porta sarà aperto in via straordinaria con cinque postazioni a disposizione. Per questo – ha proseguito il Presidente Torquati – ringrazio fortemente i dipendenti del Municipio Roma XV che si sono messi a disposizione del territorio e delle famiglie alluvionate, lavorando di sabato senza percepire alcun compenso straordinario”.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. …e io che pensavo che fossero tutti dei fannulloni, assenteisti, mangia pane a tradimento, che lo stipendio glielo pagassimo noi,…..e che invece sono loro, con il loro misero stipendio a contribuire al pagamento delle tasse allo stato, che mettono a disposizione le loro giornate libere per il bene comune, che non si tirano indietro di fronte alle difficoltà altrui…e che oltretutto lo fanno anche gratis! avete tutta la mia stima, bravo Presidente a sottolinearlo.

  2. Io sono certo che recupereranno la giornata in altro modo e comunque non riesco a vedere l’atto eroico compiuto .
    Caro pulcino sei molto ma molto pio.
    ( a meno che tu non sia proprio un dipendente del Municipio Roma XV )

  3. ARAGORN, non si tratta di eroismo, ma di disponibilità, alla quale i dipendenti non erano tenuti. Potranno forse recuperare le ore di sabato in un altro giorno, sta di fatto che nessuno avrebbe potuto costringerli, quindi…il ringraziamento se lo meritano tutto (e non sono un dipendente del Municipio XV).

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome