Home ATTUALITÀ NCD XV Municipio: “Torquati? Teatrino nella crisi, teatrino in Consiglio”

NCD XV Municipio: “Torquati? Teatrino nella crisi, teatrino in Consiglio”

“La Protezione Civile aveva dato l’allerta maltempo già dal 28 gennaio eppure solo tre giorni dopo la Giunta Torquati ha pensato bene di attivare l’Unità di Crisi. Quando l’alluvione dei giorni scorsi era su tutti i telegiornali, dopo il caos creato da fango e acqua in una settimana di emergenza, è questo quello che emerge da una nota del Presidente del Municipio XV, a margine del Consiglio svoltosi nella giornata di ieri.” Sono i consiglieri NDC del XV Municipio a sostenerlo in una nota.

“Sono sotto la lente d’ingrandimento di tutti i cittadini le disattenzioni e l’incapacità di intervenire preventivamente nei confronti di un’emergenza che ha finito col segnare tragicamente il nostro territorio.
L’Amministrazione municipale si è dimostrata non adeguata al suo compito anche nella giornata di ieri quando, invece di prendersi le responsabilità di quanto accaduto in questi giorni, ha preferito bocciare l’Ordine del Giorno, da noi già presentato in data 4 febbraio, per approvare un documento ‘minestrone’ che, mettendo in scena il solito ‘teatrino’, nel quale Torquati e la sua Giunta hanno anteposto come sempre gli interessi e le logiche di partito al bene di tutti i cittadini, ha finito col riprendere chiaramente e indiscutibilmente alcuni punti del documento da noi presentato, quali la detrazione e l’esenzione fiscale da parte di Roma Capitale e Regione Lazio, nonché la richiesta per l’istituzione di un fondo a sostegno di abitanti ed attività commerciali danneggiati dall’alluvione”, concludono i Consiglieri del NCD.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Il vero teatrino di “emarginati” mi sembra invece questo qui, con decenni di presidenza ed altri “allerta” nei decenni passati nulla fu fatto ne’ concepito od immaginato…

  2. @ Cassandro, mi scusi, ma forse non si rende conto che accusando chi ha governato il municipio precedentemente, in modo implicito non fa altro che accusare le amministrazioni di sinistra che per 70 anni hanno governato la città. Chi sta un pochino informato di questioni municipali sa benissimo che l’amministrazione di centrodestra , essendo l’unica ad aver avuto sempre questa “caratteristica”, non era mai ben vista a livello capitolino, e per questo veniva tenuta poco da conto (ma queste cose non verranno mai ammesse dai vari politicanti..). Quindi se nei decenni passati “nulla fu fatto né concepito od immaginato”, dovrebbe dirlo a chi ha governato la città prima di Alemanno (p.s. : un grosso merito il sindaco Marino ce l’ha, perché ha fatto rimpiangere il suo predecessore… e le brutte figure quotidiane… continuano…) .

  3. @cassandrocrashings “condivido”. La Giunta Giacomini prima di lasciare (4 Marzo 2013), doveve convocare l’Unità di Crisi per i fatti del 31 Gennaio 2014. È doveroso dargli anche questa responsabilità… doveva prevedere e non l’ha fatto!!! Altro che responsabilità di Torquati, sono solo 8 mesi che è presidente…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome