Home ATTUALITÀ Cassia, D’Ambrosi è “La Trota” del Teatro Patologico

Cassia, D’Ambrosi è “La Trota” del Teatro Patologico

trota.jpgVenerdì 7 e sabato 8 febbraio alle 21 e domenica alle 18, scritto, diretto e interpretato da Dario D’ambrosi, nel Teatro Patologico di via Cassia 472 andrà in scena lo spettacolo “La Trota”, uno storico monologo già rappresentato con successo anche in diverse città americane, tra cui New York e Los Angeles, dove addirittura ha vinto il premio di drammaturgia teatrale. La storia nasce, come sempre per D’ Ambrosi, dalla realtà, o meglio della realtà di chi soffre di malattie mentali.

Un’ampia stanza piena di vecchi mobili e piatti rotti. La parete di fondo è coperta di pezzi di cartone ben ripiegato e calze da donna. In un angolo un vecchio cucinino. Da fuori arriva il vocio di un indaffarato e allegro via vai di persone. All’ interno silenzio ed un uomo intento ad aggiustare alcuni dei piatti rotti sparsi per la scena. Un impiego non remunerativo, inutile se non per passare il tempo. L’isolamento in cui vive è talmente forte che l’unico possibile dialogo è con se stesso.

Un monologo strampalato, fatto di domande assurde e risposte ancora più sconclusionate. Lo stesso fa con gli oggetti che lo circondano: li tratta con cura, si rivolge a loro come se avessero vita, e facendo così li anima, tanto da confondere realtà ed immaginario.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome