Home ATTUALITÀ Teatro Olimpico, in arrivo Supermagic 2014

Teatro Olimpico, in arrivo Supermagic 2014

supermagic.jpgIl Teatro Olimpico di piazza Gentile da Fabriano ospiterà dal 30 gennaio al 9 febbraio “Supermagic 2014 – Oltre!″, il festival internazionale della magia, giunto quest’anno alla sua undicesima edizione. Ideato ed organizzato dall’avvocato penalista e prestigiatore Remo Pannain, lo spettacolo promette di stupire gli adulti e conquistare i bambini attraverso un viaggio affascinante nel regno incantato dell’arte magica.

Fantasia, talento, divertimento, abilità e meraviglia: ecco gli ingredienti di questo cocktail magico che inviterà gli spettatori ad entrare in una realtà parallela dove le regole e i principi della fisica e della logica sembrano non contare più.
Sul palco del Teatro Olimpico sono in arrivo i prestigiatori e gli illusionisti che l’avvocato Pannain ha selezionato in ogni angolo del mondo; l’eccentrico anfitrione della magica kermesse sarà Francesco Scimeni, comico e prestigiatore, che condurrà il pubblico in una caccia al tesoro molto particolare, dove le situazioni assurde e paradossali saranno la regola.

Illusionisti, prestigiatori, manipolatori e trasformisti di caratura internazionale si susseguiranno uno dopo l’altro, proponendo i loro numeri migliori. Diamo, dunque, un’occhiata al cast di “Supermagic 2014 – Oltre!”.

Stanislav Kolegov è un abile prestigiatore russo, un classico prestigiatore in frac, che con la sua eleganza presenterà un numero già vincitore del campionato mondiale di arte magica FISM. Con Kolegov è possibile qualsiasi cosa: trasformazioni sorprendenti e inspiegabili incursioni nel mondo inesplorato della surrealtà.

Juan Mayoral è un innovativo quanto raffinato prestigiatore spagnolo, capace di condurre gli spettatori in una dimensione di meraviglia e di stupore; mentre Alpha, che viene dalla Francia, proporrà un viaggio nel mondo dei pirati, fra effetti sorprendenti con il fuoco e apparizioni di pappagalli…

Yu Ho Jin è un giovane ed eccellente manipolatore coreano che, con la sua classe ed abilità, proporrà un numero in grado di ridefinire il genere della manipolazione; mentre Charlie Frye, proveniente dagli Stati Uniti, insieme alla sua assistente Sherry, coniugherà la giocoleria e l’arte magica con una serie di esilaranti gags visuali.

Fabrizio Vendramin, esperto nella tecnica della pittura veloce, attraverso la sua esibizione che unisce la pittura e la musica, trasformerà in pochi istanti una tela in un’opera d’arte; mentre l’illusionista Alberto Giorgi, insieme alla sua assistente Laura, proporrà un numero ispirato all’immaginazione e alla creatività di Jules Verne e Tim Burton, e concluderà la sua esibizione con una spettacolare illusione.
Infine, non mancherà una breve esibizione dell’avvocato Remo Pannain, il fondatore e l’organizzatore di “Supermagic”.

“Supermagic 2014 – Oltre!” prevede, inoltre, due interessanti iniziative gratuite. Dal 28 gennaio al 9 febbraio, durante gli orari di apertura del botteghino, nel foyer del teatro sarà possibile visitare la mostra di “sculture impossibili”, realizzate dall’artista e illusionista francese Francis Tabary; mentre chiunque lo vorrà, potrà prenotare sul sito internet http://www.supermagic.it/ la lezione di magia che si terrà sul palco del Teatro Olimpico venerdì 31 gennaio a partire dalle ore 17.30.

Giovanni Berti

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome