Home ATTUALITÀ Labaro, arrestato dopo tentativo di rapina in una tabaccheria

Labaro, arrestato dopo tentativo di rapina in una tabaccheria

carabinieri-arresto7-2.JPGAveva tentato di rapinare il tabaccaio vicino casa, ma è stato scoperto e arrestato. L’episodio risale a venerdì scorso quando il malvivente ha fatto irruzione in una tabaccheria di via Arta Terme, a Labaro, e armato di un coltello da cucina e con il viso coperto da un passamontagna, aveva tentato una rapina al titolare 76enne che però l’aveva messo in fuga. I Carabinieri della Stazione di Prima Porta sono risaliti ad un 33enne romano e lo hanno arrestato con l’accusa di tentata rapina.

Al malvivente i Carabinieri sono risaliti dopo che la vittima aveva riferito di aver visto l’aggressore negli occhi e di averlo riconosciuto come un abitante della zona. Ieri, i Carabinieri, dopo averlo individuato, si sono presentati a casa del 33enne, adiacente alla tabaccheria, e gli hanno messo le manette. In casa è stato trovato e sequestrato il coltello con cui aveva tentato la rapina. Il rapinatore è ora dietro le sbarre del carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome