Home ATTUALITÀ XV Municipio, Paccione (PD): “Sfratto Commissariato Flaminio Nuovo duro colpo per territorio”

XV Municipio, Paccione (PD): “Sfratto Commissariato Flaminio Nuovo duro colpo per territorio”

paccione-marco.jpg“Se, come confermato dagli organi di stampa, dal 1 gennaio il commissariato Flaminio Nuovo rimarrà senza una sede e quindi impossibilitato a lavorare, si metterebbe seriamente a rischio la sicurezza dei cittadini del nostro territorio.” Lo dichiara in una nota il capogruppo del Partito Democratico del XV Municipio, Marco Paccione.

“Rinunciando ad un presidio così importante, già attualmente al limite delle forze, per un territorio residenziale così vasto si scaricano sulla pelle dei cittadini e degli agenti, che rimarrebbero all’improvviso senza alloggio, anni di politiche sbagliate in merito, e continui tagli lineari alle Forze dell’Ordine.”

“Mi auguro – conclude Paccione- che si provi a cercare una soluzione anche più economica o addirittura a costi limitatissimi, in cambio di maggiori uomini e mezzi, e non si rinunci ad un commissariato che in questi anni se pur tra mille difficoltà ha lavorato con tenacia per la sicurezza dei cittadini di Roma Nord.”

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Carissimo capogruppo del partito di maggioranza, capisco che siamo sotto Natale e quindi è tempo di “auguri”, ma vorrei sapere, come maggioranza di governo, oltre agli auspici che tutti noi ci auguriamo, cosa si sta facendo di “concreto”?

    Si è andati a sbattere i pugni sul tavolo dal Prefetto, autorità e responsabile provinciale di Pubblica Sicurezza, minacciando manifestazioni di protesta?
    Sono state espresse le ferme condanne di tutta l’amministrazione municipale per questo “sfratto” che ha dell’assurdo e al quale bisogna opporsi con tutte le forze possibili?

    Grazie, e le “auguro” un felice e sereno Natale, e che il 2014 ci porti tanta buona amministrazione del territorio e non solo comunicati e spot.
    i cittadini gradiranno.

  2. C’è anche da dire però che i poliziotti che rimarranno senza alloggio, dormivano senza la possibilità di attaccare le stufette alla presa elettrica, riscaldamenti solo per il commissariato e non per gli alloggi.senza contare lo stato degradante della struttura.
    Mi associo a ciò che dice Paccione, ma non posso non associarmi anche a ciò che sostiene Annunziata.

  3. Abbiamo consiglieri che sanno fare solo comunicati. Ma di concreto? Per favore consigliere non risponda come la consigliera Chirizzi che non ha ruoli esecutivi….

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome