Home ATTUALITÀ Palatiziano, un successo la seconda edizione delle MMA

Palatiziano, un successo la seconda edizione delle MMA

palatiziano-mma120.jpgE’ stata una serata ricca di emozioni, con tanto pubblico – più di 1000 presenze sugli spalti del Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano – quella che ha visto sfidarsi nelle gabbie, per la seconda edizione di Impera FC alcuni dei migliori specialisti italiani delle MMA, Mixed Martial Arts.  In uno scenario all’americana “sono andati in scena nove match dai contorni davvero spettacolari che hanno divertito i tanti fans della specialità presenti sugli spalti.

Nel match più atteso, quello che opponeva il barese Carlo “Caterpillar” Milani all’esperto Matteo “White Guy” Minonzio, lo spettacolo è stato davvero di altissimo livello. Ed è stato proprio lo stagionato atleta bolognese ad imporsi nel secondo round (ko per strangolamento) dopo una prima fase del match favorevole al suo avversario.

Altra sfida particolarmente attesa quella fra l’emergente italiano Marvin Vettori che era opposto all’esperto perugino Luca Ronchetti. Il giovane talento che vive e si allena a Londra ha avuto la meglio al termine di una sfida largamente dominata.

Scintille fra il trentino Marco Manara ed il brasiliano di Treviso Anderson da Silva Santos. Rivincita dell’atleta italiano, sconfitto in un’altra occasione dal suo avversario, che si è imposto, dopo dura lotta, in quanto il suo avversario ha dovuto abbandonare la gabbia per un infortunio alla gamba destra.

Un pizzico di delusione per il pubblico romano e per i tanti sostenitori di Andrea Festuccia, per l’esito del combattimento che ha opposto l’idolo di casa al cubano Freddy Campbell. Quest’ultimo, in grandissime condizioni, ha dominato la scena vincendo per sottomissione dell’avversario nel corso del secondo round.

palatiziano-mma.jpg

Altro protagonista della serata il brasiliano Tosta Ruiz che ha messo sotto di brutto il fighter campano Ciro Ruotolo.

Grandi applausi per il romano Luca Anacoreta che ha sfidato in un match di grappling il fortissimo brasiliano Fabrizio Nascimento, conquistando un successo di straordinario valore tecnico che conferma l’ascesa dello straordinario lottatore romano.

“E’ stata una serata che ha segnato un momento importante per l’affermazione delle MMA in Italia – affermano gli organizzatori Gianfranco Russo e Dario Bacci – Il livello tecnico è stato eccellente, ai vertici italiani ci siamo già e ci stiamo allineando con i Paesi più evoluti d’Europa nella disciplina. Mille spettatori sono un punto di partenza ma non ci accontentiamo. Riempiremo presto i Palazzetti. Stiamo lavorando già per Impera FC 3, che si svolgerà nel prossimo maggio, per regalare al pubblico altre straordinarie sorprese”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome