Home ATTUALITÀ Il sorriso del ragazzo del Fleming rivive in uno spettacolo di danza

Il sorriso del ragazzo del Fleming rivive in uno spettacolo di danza

bob.jpgIl 29 aprile 2012 Roberto Mannino moriva a soli 18 anni in un incidente stradale. A distanza di quasi venti mesi dalla tragedia, i familiari e gli amici di Bob, il ragazzo del Fleming dal sorriso sempre aperto, non smettono un solo giorno di ricordarlo nei loro pensieri, su facebook e attraverso iniziative di diversa natura. Questa volta l’occasione è uno spettacolo di danza, “Balla Balla Ballerino B.O.B.”, che andrà in scena il 17 dicembre al Teatro Viganò di piazza Antonio Fradeletto 17.

La serata, presentata da Ela Dance, oltre a rappresentare una nuova occasione per ricordare Roberto “Bob” Mannino e tutti coloro che abbiamo perso lungo il nostro cammino, si occuperà di raccogliere fondi per l’Associazione Risveglio, la onlus che si propone di favorire la realizzazione di strutture scientificamente e socialmente adeguate per supportare il percorso delle persone colpite da gravi cerebrolesioni acquisite.

Così, in un clima caloroso ed emozionato, i passi di danza interpreteranno e animeranno le canzoni preferite di Bob. La regia dello spettacolo è curata da Daniela Aita e Maurizio Di Mauro, i costumi sono di Maria Anna Moretti. La prenotazione è obbligatoria: per prenotarsi e per altre informazioni si possono contattare i numeri 3203195082 e 3473886948.

Appuntamento, dunque, per martedì 17 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Viganò, piazza Antonio Fradeletto, 17, presso la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Val Melaina.

Giovanni Berti

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome