Home ATTUALITÀ Il sorriso del ragazzo del Fleming rivive in uno spettacolo di danza

Il sorriso del ragazzo del Fleming rivive in uno spettacolo di danza

Roma Nord: I Quartieri Emergenti e Le Opportunità da Non Perdere

bob.jpgIl 29 aprile 2012 Roberto Mannino moriva a soli 18 anni in un incidente stradale. A distanza di quasi venti mesi dalla tragedia, i familiari e gli amici di Bob, il ragazzo del Fleming dal sorriso sempre aperto, non smettono un solo giorno di ricordarlo nei loro pensieri, su facebook e attraverso iniziative di diversa natura. Questa volta l’occasione è uno spettacolo di danza, “Balla Balla Ballerino B.O.B.”, che andrà in scena il 17 dicembre al Teatro Viganò di piazza Antonio Fradeletto 17.

La serata, presentata da Ela Dance, oltre a rappresentare una nuova occasione per ricordare Roberto “Bob” Mannino e tutti coloro che abbiamo perso lungo il nostro cammino, si occuperà di raccogliere fondi per l’Associazione Risveglio, la onlus che si propone di favorire la realizzazione di strutture scientificamente e socialmente adeguate per supportare il percorso delle persone colpite da gravi cerebrolesioni acquisite.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Così, in un clima caloroso ed emozionato, i passi di danza interpreteranno e animeranno le canzoni preferite di Bob. La regia dello spettacolo è curata da Daniela Aita e Maurizio Di Mauro, i costumi sono di Maria Anna Moretti. La prenotazione è obbligatoria: per prenotarsi e per altre informazioni si possono contattare i numeri 3203195082 e 3473886948.

Appuntamento, dunque, per martedì 17 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Viganò, piazza Antonio Fradeletto, 17, presso la Chiesa di Santa Maria della Speranza a Val Melaina.

Giovanni Berti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome