Home ATTUALITÀ Il Coni ricorda Zauli a 50 anni dalla scomparsa

Il Coni ricorda Zauli a 50 anni dalla scomparsa

zauli.jpgSaranno il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente della Fidal Alfio Giomi a fare da padroni di casa venerdì 6 dicembre per la celebrazione, a cinquant’anni dalla scomparsa, di Bruno Zauli, dirigente sportivo scomparso il 7 dicembre 1963. Zauli fu segretario generale del Coni e della Iaaf e poi presidente della Fidal dal 1946 al 1957, e ricoprì anche il ruolo di Commissario straordinario della Federcalcio.

Ideatore della Coppa Europa per nazioni e fondatore della Scuola nazionale di atletica leggera di Formia, a lui si deve l’introduzione della pratica sportiva nei programmi scolastici.

L’amarcord si terrà alle 12 nel Salone d’Onore del Coni e ospiterà la consegna del Premio Bruno Zauli, assegnato a un atleta della Fidal e a un atleta (o squadra) di un’altra federazione che si siano particolarmente distinti. Il riconoscimento sarà conferito sia per il biennio 2009-2010 che per quello 2011-2012. Sarà anche l’occasione per consegnare i premi giornalistici dedicati ad Alfredo Berra e a Paolo Rosi.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome