Home ATTUALITÀ XV, Bilancio: rush finale giovedì 14 novembre

XV, Bilancio: rush finale giovedì 14 novembre

14nov.jpgSi è chiusa con un sostanziale nulla di fatto la seconda giornata di discussione del bilancio in XV Municipio. Fra liti e contenziosi, diverbi sull’interpretazione dei regolamenti, alterchi e espulsioni, la seduta è andata avanti lento pede analizzando uno per uno i 3753 ordini del giorno presentati da PdL e FI nel tentativo di rallentare al massimo i lavori per impedire alla maggioranza di approvare il bilancio entro giovedì sera, termine ultimo per far arrivare l’ok in campidoglio.

Dopo l’espulsione dall’aula di Elisa Paris, assessore PD ai lavori pubblici e di quella contestuale di Giuseppe Mocci, capogruppo PdL, giunta al culmine di un accesissimo diverbio, l’opposizione ha ritirato circa 1200 ordini del giorno, riducendo di un terzo la mole cartacea in attesa di essere analizzata dall’assemblea. Considerato che nel frattempo ne erano stati discussi sì e no meno di un centinaio, pare abbastanza scontato che, a meno di fatti imprevisti e eclatanti, la maggioranza non sia nella condizione di raggiungere il suo obiettivo e che il sindaco Marino dovrà fare a meno del parere positivo del XV Municipio.

Nel frattempo, alle 19 di questa sera, la seduta è stata chiusa e riconvocata per giovedì 14 novembre alle 9.30. (red.)

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome