Home ATTUALITÀ XV, bilancio: coup de théâtre, poi la notte chiude il Consiglio

XV, bilancio: coup de théâtre, poi la notte chiude il Consiglio

coup.jpgE la notte porta consiglio. Contrariamente a quanto ipotizzato nella precedente cronaca e diversamente da quanto era stato concordato nella conferenza dei capigruppo e cioè di andare a oltranza, alle 23.30 di lunedì 11 luglio, dopo quasi 13 ore di dibattito, è stata decretata la sospensione della seduta e il rinvio della stessa alle 9.30 di oggi, martedì 12 novembre. Forti le proteste in aula da parte del M5S e di SEL che chiedevano il rispetto dei patti. Da parte del M5S è stata addirittura avanzata la proposta di occupare l’aula.

Coup de théâtre prima della sospensione. La maggioranza ha presentato e votato un emendamento al bilancio col quale si chiedono opere pubbliche e interventi di manutenzione su strade e alberature di tutto il territorio del XV, inglobando così in un solo documento – questa l’intenzione – tutte le singole richieste di cui ai 3753 ordini del giorno presentati dall’opposizione.

L’obiettivo è chiaro: rendere nulli questi ultimi, evitarne la discussione in aula con relativa votazione che avrebbe comportato, stando ai nostri conti spannometrici,13 giorni di dibattito continuo H24. Forti le perplessità espresse anche all’interno della stessa maggioranza, qualcuno si è chiesto quanti sorrisi si faranno in Campidoglio nel ricevere tale richiesta come parte integrante del bilancio.

Ma tant’è, la manovra è servita, almeno per questa notte, a uscire dall’impasse nella quale la maggioranza s’è trovata. Impasse e dissidi interni che sono stati subito al centro dell’attenzione di una riunione convocata dal presidente Daniele Torquati, nonostante l’ora, con consiglieri e assessori nel suo ufficio.

Dopo le tredici ore di dibattito (leggi qui), cosa accadrà alle 9.30 di questa mattina è tutto da scoprire. La maggioranza è fortemente decisa a non fallire l’obiettivo di consegnare al Campidoglio il suo ok al bilancio entro venerdì, l’opposizione è fortemente ostinata a impedire che ciò accada. La battaglia è ancora tutta aperta.

Claudio Cafasso

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Qual’e’ la novita’?

    Se vede quarcosa de diverso sotto ar Sole .

    Contrapposizioni de partito che fanno capi che esistono , so quelli de larghe intese , opposizione che je ritorna a vista dopo 5 anni de ave fatto come je pare .

    n’ municipio cor motore de cesano , i ricambi de cesano er meccanico de san godenzo pe mette a posto a macchina da guerra.
    I PLEBEI se chiameno cosi no quelli nell’antica roma e nun solo dovevano solo lavora’ . Ricordateve a storia a n certo punto ste persone se so stufate e……………….. MORE.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome