Home ATTUALITÀ Sport, chi chiude le porte in faccia e chi le apre

Sport, chi chiude le porte in faccia e chi le apre

Porte chiuse a Vallelunga, dove sbarca la McLaren, che effettuerà lunedì e martedì alcuni test. Né pubblico, tanto meno i giornalisti. Scontato chiedersi: ma allora perché pubblicizzare la venuta a Campagnano? Porte aperte invece al Palazzetto dello Sport di viale Tiziano per la prima fase dell’Eurocup, martedì 12 novembre alle 20 e 45 c’è Virtus Roma-Telekom Baskets Bonn.

All’Acquacetosa, nel Centro di preparazione olimpica “Giulio Onesti”, lunedì 20 c’è la “Scuola dello sport” del Coni che organizza il corso “Le problematiche del lavoro nel mondo sportivo”. Il corso è destinato a dirigenti di società sportive, gestori di impianti sportivi, consulenti del lavoro, commercialisti, manager e avvocati del settore.

A lunga gittata, il 14 dicembre sempre il palazzetto dello sport ospita la seconda edizione della manifestazione organizzata da Wulin che vedrà protagonisti i migliori campioni delle Mixed Martial Arts. Fra i protagonisti Carlo Pedersoli Junior, nipote di Bud Spencer.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome