Home ATTUALITÀ Si terrà all’ICS La Giustiniana il premio letteriario Gabriele Sandri

Si terrà all’ICS La Giustiniana il premio letteriario Gabriele Sandri

fondazione.jpgIl secondo premio di letteratura calcistica Gabriele Sandri si terrà nella mattina di lunedì 11 novembre nella sede dell’ICS La Giustiniana in via Giuseppe Silla 3 e quest’anno sarà dedicato al giornalista Andrea Pesciarelli, deceduto nell’ottobre 2011 in un incidente stradale mentre percorreva in scooter il lungotevere. All’evento oltre al presidente della Fondazione, Cristiano Sandri, e ai giurati Clemente Mimun, Mauro Mazza e Simona Ercolani, interverranno il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e l’assessore capitolino Luca Pancalli.

Andrea Pesciarelli, nato a Roma il 20 ottobre del 1964, aveva iniziato al TGR Lazio occupandosi di sport; era poi passato alla redazione politica del TG1. Tanti gli anni trascorsi in Rai.
Nel 2007 era passato a Mediaset, a volerlo come notista politico del TG5 lo stesso direttore Clemente J. Mimun che, al decesso del collega e amico, così dichiarò: “Il Tg5 piange un collega bravo e competente, un uomo leale e per bene, naturalmente portato al sorriso e alla battuta, con la vocazione naturale a fare gruppo, capace di sdrammatizzare ogni situazione, ma allo stesso tempo sempre pronto ad impegnarsi con grande rigore e serietà in qualunque servizio gli venisse affidato. Io, noi, perdiamo un grande amico, di quelli con la A maiuscola. Andrea resterà sempre nei nostri cuori”.

Tornando al concorso letterario, ricordiamo che è suddiviso nelle sezioni Opere Edite e Inedite, è rivolto unicamente ad opere letterarie che hanno come tema il gioco del calcio, il tifo e il ricordo di Gabriele Sandri. La sua finalità è la valorizzazione della letteratura calcistica (poesie, saggi, narrativa) per contribuire, nel nome di Gabbo, a diffondere tra i giovani e nella società civile italiana una cultura del football fondata su valori sani, aggregativi e principi costruttivi.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome