Home ATTUALITÀ XV Municipio, Cozza-Ottavi: “300 ingressi gratis al Gran Teatro alle fasce più...

XV Municipio, Cozza-Ottavi: “300 ingressi gratis al Gran Teatro alle fasce più deboli”

cozza-ottavi120.jpg“Il XV Municipio ha devoluto e consegnato gratuitamente 300 biglietti per gli spettacoli del Gran Teatro di Saxa Rubra a Centri Anziani, Case Famiglia e Centri Diurni. 150 per la serata di ieri e 150 biglietti per questa sera.” Lo comunicano Alessandro Cozza, Assessore alle Politiche Culturali, e Michela Ottavi, Assessore alle Politiche Sociali, spiegando di aver usufruito della convenzione tra Gran Teatro e Municipio nata quasi due anni fa “ma che la precedente Amministrazione non aveva mai utilizzato con questi criteri”.

“E’ un piccolo gesto – aggiungono i due assessori – che si inserisce all’interno del percorso intrapreso da questo Municipio nel cercare di essere il più vicino possibile ai propri cittadini, anche con iniziative come questa che possono permettere di passare una serata diversa dalle altre, ricca di cultura e divertimento. Ringraziamo nuovamente il Gran Teatro per la preziosa collaborazione”.

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Beh, in passato solo serate di campagna elettorale per l’ormai ex sfiduciato Presidente e qualche festa della befana alla modica cifra di 40000 euro (fondi della raccolta differenziata). Con i nostri soldi e alla faccia dei cittadini!

  2. Posso di che so contento .

    Finarmente s’e capito che c’e’ gente che merita rispetto e bisogna faje conosce qui posti de curtura che prima stavano n’giro pe piazze pi mercati rionali , poi so diventati teatri che pe nperido so stati solcati solo dall’intoccabili e’ ora de falli frequenta’ dar “popolo”. .

    Grazie a sti pischelli pe st’iniziativa

  3. Gentile Ottavi, caro Alessandro, non ho mai “fatto sconti” né mancato un’occasione per criticare o disapprovare, quando serviva, le scelte della precedente amministrazione municipale, e penso che me ne dobbiate dare atto.
    Stavolta però avete sbagliato….i biglietti della convenzione con il Granteatro, già venivano distribuiti a tutti i Centri Anziani del Municipio, il “criterio” era stato, pertanto, già adottato.
    Sulle “Befane”, feste elettorali ecc.. sapete come la penso.
    Marco Perina

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome