Home ATTUALITÀ La Storta, sfrattato vive nell’auto con la madre di 83 anni

La Storta, sfrattato vive nell’auto con la madre di 83 anni

disperato.JPGLo sfratto, il lavoro che giorno dopo giorno se ne va, i rapporti personali che non reggono e mandano in frantumi anche la solidarietà familiare. Finché, all’improvviso, ci si trova a fare fagotto delle cose più care e a rifugiarsi dentro l’automobile, l’ultimo disperato tetto. Ormai è un paradigma della crisi, un percorso verso l’inferno nel quale è precipitato anche Gianfranco S., 50enne che fino a due anni fa viveva agevolmente con il suo lavoro di massaggiatore shiatsu.

Accade a La Storta. Da undici mesi vive all’interno della sua auto, sullo stradone che costeggia il primo tratto della Braccianese all’incrocio con la Cassia, davanti a quella che una volta era la sua casa. Con lui c’è anche la madre, una donna di 83 anni con seri problemi di salute. Qualcuno porta loro da mangiare, la Caritas della parrocchia si prodiga e fa quel che può. I titolari delle vicine officine meccaniche, che lo conoscono bene, gli mettono a disposizione il bagno per lavarsi e cambiarsi. (fonte agenzia Omniroma)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome