Home ATTUALITÀ Chiamarla V, monologhi al femminile al Teatro Le Sedie

Chiamarla V, monologhi al femminile al Teatro Le Sedie

Venerdì 1 e sabato 2 novembre alle 21 e domenica 3 novembre alle 18 al Teatro Le Sedie, vicolo del Labaro 7, è di scena Daniela Giordano, una della massime attrici ed autrici del teatro contemporaneo italiano, con il suo “Chiamarla V, variazioni poetiche e musicali sui monologhi della vagina ed altre storie.” Sul palco Daniela Giordano e Danila Massimi. Uno spettacolo nato dalla collaborazione tra le due artiste e presentato con successo, nell’estate 2013, in forma di performance nel programma estivo del Teatro della Ghianda di Sacrofano.

Un liberatorio viaggio a volte ironico, a volte struggente, poetico, melodico e sonoro intorno a una meraviglia di solo genere femminile che ci impegniamo a “chiamarla V”.

 Ritmi ipnotici e melodie struggenti accompagnano la performance dell’attrice nel superamento del suo tabù, del tabù di tutte. Come pronunciare quella parola? Come denudare l’anima senza vergogna di sé? Come liberarsi del disagio di essere donna senza abdicare al gelo del non amore?

Solo pronunciare una parola in teatro, quella parola misteriosa e carnale come una ferita, si fa atto politico. Ogni racconto, intervista, ogni pezzo che compone lo spettacolo tradisce la risata di chi, consapevolmente, mette a servizio il proprio vissuto di artista e di donna per il superamento dell’imbarazzo che lo specifico femminile spesso comporta.

Con ironia disarmante e una sagace rilettura dei monologhi della vagina e altre storie, lo spettacolo scorre, l’interprete ammorbidisce l’ansia di un’apparente trasgressione; nessun atto contro, nessun desiderio di stravolgere. Piuttosto l’esigenza vitale e gioiosa di rinnovarsi, di vincere i lacci logori della femminilità negata.

Per info e prenotazioni: info@teatrolesedie.it – 3201949821 – 0689011850

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome