Home ATTUALITÀ Ponte Milvio, Cozza-Paris (PD): “Basta sperimentazione via Flaminia, buoni i risultati”

Ponte Milvio, Cozza-Paris (PD): “Basta sperimentazione via Flaminia, buoni i risultati”

“Si è conclusa lo scorso fine settimana la sperimentazione della pedonalizzazione di Via Flaminia a Ponte Milvio. La decisione è stata presa d’intesa con il Comandate del XV Gruppo di Polizia di Roma Capitale con il quale si è concordato di non proseguire con la sperimentazione effettuata a settembre. Dai primi studi i risultati sembrano essere positivi, sia per quanto riguarda la gestione dell’ordine pubblico che quella della viabilità”. Lo dichiarano Alessandro Cozza, vice Presidente del XV Municipio, ed Elisa Paris, Assessore alla Mobilità.

“Siamo consapevoli del fatto che il tema della movida di Ponte Milvio debba essere affrontato nella sua interezza e non limitandosi alla sola area del piazzale e proprio per questo non appena avremo un report dalla Polizia locale su quanto sperimentato in queste settimane convocheremo il tavolo di concertazione con residenti, commercianti e comitati di quartiere per studiare come convivere tutti insieme, gli uni nel rispetto degli altri. La vivibilità dell’intero quartiere è assolutamente presente nell’agenda politica della Giunta Torquati ma vogliamo – concludono – che le future decisioni vengano prese di concerto con i cittadini, rendendoli protagonisti e partecipi di ogni scelta.”

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Visto che sembra esserci una grande attenzione al traffico e alla sicurezza, invito i due Assessori a recarsi davanti alla scuola Amaldi sita in Via Adami 34 durante l’entrata (ore 8,00) e l’uscita (ore 14,00) per verificare come i ragazzi debbano fare lo slalom tra le macchine che senza alcun divieto possono transitare nel piazzale tra i due edifici. E’ inutile dire che a questo si somma una miriade di macchine lasciate in sosta dovunque senza mai aver visto un vigile presente e dire che l’ufficio anagrafico di zona é a pochi metri!!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome