Home ATTUALITÀ Meteo Roma, week-end con Penelope (non Cruz ma pioggia)

Meteo Roma, week-end con Penelope (non Cruz ma pioggia)

pioggia.jpgProspettive di peggioramento anche intenso del tempo per il prossimo il week-end di sabato 5 e domenica 6 ottobre a causa dell’arrivo sull’Italia e sul Mediterraneo centrale di Penelope, un’altra estesa perturbazione atlantica la quale porterà condizioni spiccatamente autunnali su tutto il Paese con rovesci, temporali diffusi e calo termico. Ad annunciarlo è Antonio Sanò, direttore del portale ilmeteo.it, il quale già da oggi segnala per il fine settimana “maltempo particolarmente intenso al Centro, tra Toscana, Lazio, Umbria e verso il basso Tirreno”.

Vediamo l’evoluzione più in dettaglio così come la delinea ilmeteo.it

Venerdì 4

aumenta la nuvolosità al Nordovest e al Centro con già nubi e qualche pioggia specie su Piemonte, Emilia Romagna, localmente sulle aree interne appenniniche centrali e su Est Sardegna, più sole altrove.

La sera peggiora con piogge più intense al Nordovest, Piemonte, Liguria, Centro-ovest Lombardia; più nubi e piogge anche sul medio e alto Tirreno in mare, su Est Sardegna, locali piogge deboli anche sulle coste tra Toscana e Lazio, nubi in aumento altrove ma con tempo più asciutto e maggiori schiarite.

La notte maltempo sul medio e alto Tirreno, Toscana, sulla Liguria e su Ovest Piemonte e piogge più diffuse su tutto il Centronord e Nord e Est t Sardegna.

Temperature fresche tra 14 e 20° diffusi sulle aree peninsulari, qualche punta fino a 24° sulle aree centrali tirreniche, come a Roma, più caldo sulle isole maggiori fino a 27/29° in pianura.

Sabato 5

attenzione, arriva Penelope, un’altra intensa perturbazione atlantica con rovesci e temporali diffusi sul territorio soprattutto al Centro, medio e alto Tirreno, Sardegna, Emilia Romagna, medie e basse pianure del Nord poi, in giornata, piogge diffuse anche al Sud, al Nordest e su Alpi; migliora sulle pianure piemontesi, su quelle medio-alte lombarde e su Nord Sardegna in giornata.

Maltempo forte su Toscana e Lazio, poi verso il basso Tirreno la sera-notte. Venti forti meridionali sui bacini e clima fresco autunnale con massime in pianura sui 13/19° ovunque sui settori peninsulari, più elevate sulle isole maggiori, fino a 25/26°.

Domenica 6

insiste l’azione di Penelope su tutto il Mediterraneo centrale e sull’Italia con rovesci e temporali diffusi, forti sul basso Tirreno, al Sud, sul medio-alto Adriatico, diffusamente sulle aree centro-orientali; più asciutto in Sardegna e maggiori schiarite anche al Nordovest e tra Molise, Sud Abruzzo, aree interne campane.

Leggero aumento termico con massime tra 16 e 22° in pianura, fino a 25/26° sulle aree centrali tirreniche e in Sardegna.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome