Home ATTUALITÀ Cassia, aggredisce la sua ex incinta: arrestato per stalking e rapina

Cassia, aggredisce la sua ex incinta: arrestato per stalking e rapina

carabinieri-arrestati.jpgI carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma Trionfale hanno arrestato un 24enne cittadino del Pakistan con l’accusa di stalking e rapina. Il giovane, il quale non si rassegnava alla fine della relazione sentimentale con la ex convivente, una 20enne romana, ieri pomeriggio, in via Cassia, nei pressi del civico 472, l’ha avvicinata e aggredita, prendendola a schiaffi, nonostante la giovane fosse al settimo mese di gravidanza. Non contento poi le ha rubato anche il cellulare.

I militari, intervenuti a seguito di segnalazione giunta al pronto intervento 112, hanno ammanettato lo stalker e lo hanno portato in caserma. Dagli accertamenti e’ emerso che episodi analoghi erano già avvenuti in passato, tutti regolarmente denunciati dalla vittima che a causa delle violenze subite era dovuta ricorrere alle cure in ospedale.

Il 24enne dopo l’arresto e’ stato associato presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Recuperato dai carabinieri anche il cellulare che e’ stato restituito alla vittima.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome