Home ATTUALITÀ E l’Auditorium diventa pop-olare

E l’Auditorium diventa pop-olare

Galvanica Bruni

edoardo-de-angelis.jpgIl 25 settembre alle 21, nel Teatro Studio dell’’Auditorium, la musica diventa “Pop-olare”: una serata firmata Helikonia all’insegna della musica italiana d’autore alla riscoperta di una tradizione che, coniugando passato e presente, affonda le sue radici nella tradizione cantautorale tipicamente romana con le potenzialità di un sound giovane, di una nuova ricerca. Moderni cantastorie raccontano persone, luoghi, aneddoti, gioie e dolori della vita vissuta nei quartieri di Roma nel 2013.

Una fusione tra Pop e Tradizione ispirata dal leggendario Folk Studio e della sua vivace ed elevata attività artistica raccontata da Edoardo De Angelis.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

A raccogliere questa eredità artisti come Emilio Stella, che gioca con rime e doppi sensi raccontando la quotidianità propria e dell’’uomo della strada; Gianmarco Dottori con i suoi ritmi festosi e coinvolgenti e le sue atmosfere intime ed uniche; Simone Avincola, artista eclettico definito da molti come “il primo della nuova generazione dei cantautori ribelli” e che quest’’anno ha esordito come regista con un docu-film su Stefano Rosso e entro l’’anno uscirà sul mercato con un nuovo disco.

Musica, poesia e, perché no, anche una simpatica dose d’improvvisazione capace di animare il palco di vita ed energia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome