Home ATTUALITÀ Nuova direzione e nuova stagione al J.P.Velly di Formello

Nuova direzione e nuova stagione al J.P.Velly di Formello

jpvelly.jpgCarmela Colaninno e Federica Fiorillo sono le nuove direttrici artistiche del J.P.Velly, il teatro comunale di Formello. Una direzione giovane e tutta al femminile che si presenterà al pubblico il 29 settembre offrendo una giornata ricca di iniziative che partiranno dalle 11 del mattino fino a tarda sera per raccontare tutto ciò che accadrà nel corso di questa nuova stagione.

Al cartellone ufficiale, che ospiterà tra gli altri Cinzia Leone, Franco Oppini, Milena Miconi, Michele La Ginestra, Max Paiella e Antonio Rezza, si affiancheranno una ricca stagione musicale e una colorata programmazione per bambini.

La stagione si arricchirà di una serie di iniziative culturali all’interno del foyer del teatro che ospiterà mostre d’arte, presentazioni di libri e iniziative culturali di vario genere.
Largo spazio verrà dato ai giovani attraverso la creazione di festival e rassegne, come l’iniziativa “confronticreativi 2013” che ha ottenuto, alla sua prima edizione, grande partecipazione e interesse.

In cantiere, infine, l’accademia professionale di teatro con apertura prevista in novembre e numerose occasioni, attraverso corsi, stage e seminari, di avvicinarsi al teatro.

Carmela Colaninno e Federica Fiorillo così ci dicono: “Crediamo in un teatro che sia un posto di tutti e per tutti, una casa con porte e finestre aperte così che l’aria possa circolare liberamente ed essere nuova e vitale sempre. Un posto dove ritrovarsi, cercare, trovare, riconoscersi e ossigenarsi Ricostruirsi quel tanto che basti per ritrovare nuove energie non solo in noi stessi ma lasciando che lo scambio creativo tra le persone porti una forza nuova all’arte e avere così il coraggio di combattere ancora contro quello che non funziona ma che potrebbe funzionare. Abbiamo imparato a costruire un teatro che non sia un luogo di qualcuno ma uno strumento sociale per tutti. Abbiamo imparato a costruire un teatro che sia simbolo di indipendenza intellettuale e scambio culturale.”

(per info: 069088337, teatro@comune.formello.rm.it)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome