Home ATTUALITÀ Labaro, riapre il sipario del Teatro Le Sedie

Labaro, riapre il sipario del Teatro Le Sedie

A Labaro, sabato 21 settembre, comincia la quarta stagione teatrale del Teatro Le Sedie di Vicolo del Labaro 7. Aperto nel mese di aprile 2011, lo spazio è diventato piano piano un punto di riferimento per le attività culturali del XV municipio, un modo per aggregare le realtà locali, ma anche per aprire finestre su tempi, luoghi e culture estremamente differenti dalla nostra. Proponendo uno spettacolo diverso ogni fine settimana, la stagione 2013-2014 andrà avanti da settembre fino a maggio con un’offerta estremamente diversificata, ma sotto il segno della narrazione e del rapporto interattivo con il pubblico, così come è nella genetica di questo teatro.

Inizierà la stagione uno spettacolo di letture e musiche diretto ed interpretato da Rodolfo Traversa (Voglio vivere in campagna) e si proseguirà con ospiti eccellenti (Pino Caruso il 30 settembre, Silvia Siravo il 12 ottobre, Daniela Giordano il 1°novembre, Benedicta Boccoli il 15 febbraio, Enrico Papa il 7 marzo, Emanuele Salce il 27 aprile), momenti di drammaturgia contemporanea (Petimus Rogamus di Marco Bilanzone, Compendio generale di Marco Andreoli), sperimentazioni (la fantascienza di Francesco Rossini), monologhi di impegno civile (Io non sono di qui di Laura Fatini, Auschwitz di Pierpaolo Saraceno), viaggi spericolati nella storia (Pigafetta di Roberto Cuppone), ma anche tradizionali appuntamenti con la commedia francese (Il nome, con Elisa Angeli), il giallo di Natale (Non sparate sul presepe di Massimiliano Pazzaglia), Flaiano (La guerra spiegata ai poveri) e Dostoevskij (il classico Le notti bianche).

Un ventaglio di proposte, insomma, diretto ad un pubblico di ogni fascia d’età e di svariato gusto culturale.

Da ottobre il Teatro proporrà poi laboratori di recitazione teatrale per non professionisti e di postformazione (diretti da Aurelio Levante), laboratori multimediali e per ragazzi. Mentre da novembre partirà un ciclo di letture interpretative di poeti italiani del novecento (Flussi di luce) che avrà cadenza bisettimanale.

Per ogni approfondimento sul cartellone: www.teatrolesedie.it

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome