Home ATTUALITÀ Domenica si corre come una volta: bici d’epoca su via Cassia

Domenica si corre come una volta: bici d’epoca su via Cassia

cararreccia.jpgLa “Carrareccia-Pedalando indietro nel tempo” – che si corre domenica 8 settembre, – è un corteo (non agonistico) di ciclismo d’epoca aperto a tutte le tipologie di biciclette purché rispecchianti i caratteri del ciclismo storico. Con annesso abbigliamento il più possibile in tema con l’epoca del mezzo utilizzato. Per questo un’apposita commissione giudicherà le biciclette da considerare d’epoca, ovvero quelle costruite prima del 1987 per fini sportivi ma con requisiti minimi come le leve del cambio posizionate sul tubo obliquo del telaio, i fili dei freni esterni al manubrio ed i pedali con gabbiette e cinghie.

Tre i percorsi: “classico” (54 chilometri e media difficoltà) con il 50% di strade non asfaltate lungo il perimetro del lago di Bolsena con passaggio al borgo dei pescatori a marta; il medio di 95 chilometri con il 60% circa di strade non asfaltate; “lungo” (130 chilometri e molto impegnativo) con il 70% circa di strade non asfaltate; e la “pedalata rievocativa” (7 chilometri e molto facile) nel centro storico di Bolsena e sui viali del lungo lago.

Ritrovo la mattina dell’8 settembre dalle 6 e 30 agli impianti sportivi de chilometro 114,2 della strada statale Cassia.

Ogni partecipante avrà un road-book con le indicazioni delle strade da percorrere che dovrà essere presentato a richiesta degli organizzatori per l’apposizione dei timbri di controllo. Il tempo massimo per concludere la manifestazione è fissato alle 17.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome