Home ARTE E CULTURA MAXXI, torna Yap Summer Program

MAXXI, torna Yap Summer Program

Dopo la pausa del mese di agosto, riprende giovedì 5 settembre, al Flaminio, YAP SUMMER PROGRAM, il calendario di appuntamenti estivi proposto dal MAXXI nella piazza del museo coni incontri, eventi, conferenze in cui architettura, cinema, design, moda, musica sono protagonisti, e cultura, divertimento e tempo libero dialogano. Sullo sfondo, l’installazione HE gialla, grande e leggera, che fluttua in aria sopra la piazza del MAXXI realizzata dallo studio torinese bam! bottega di architettura metropolitana, vincitore dell’edizione 2013 di YAP MAXXI, il programma per sostenere i giovani talenti in architettura.

Giovedì 5 settembre 2013 alle 20.00 nello Spazio YAP sulla piazza del MAXXI (ingresso libero) si terrà l’incontro Giovanna Bemporad e Pier Paolo Pasolini: un’amicizia della meglio gioventù.
Nella serata saranno proiettati brani di lettura su Giovanna Bemporad, un omaggio nell’anno della sua scomparsa, e un video di Gabriella Sica su un Pasolini par lui-même.
Negli anni della Seconda Guerra Mondiale Giovanna Bemporad e Pier Paolo Pasolini poeti in erba e già controcorrente, sono amici; insegnano ai bambini, corrono per i prati friulani, si scambiano le passioni letterarie in un’irreale oasi di giovinezza e poesia, assediata dalla violenza della guerra. Presto Giovanna capì “che doveva cedere il passo a Pier Paolo”.
Walter Siti, vincitore del Premio Strega 2013 e grande conoscitore di Pasolini, farà da guida in questo piccolo viaggio.
SECONDO APPUNTAMENTO: giovedì 12 settembre 2013 con l’incontro Vittorio Sereni e Giuseppe Ungaretti: un’amicizia filiale nel segno della poesia.

Musica dal vivo con MAXXI IN JAZZ sabato 7 settembre, alle 21.00, a cura di Paolo Damiani con gli studenti jazz del Conservatorio “Santa Cecilia” diretto da Edda Silvestri.
Stefano Lenzi Quintet presenta in anteprima il disco d’esordio SOMIGLIANZE. I cinque musicisti presentano brani originali e rielaborazioni di standard del jazz, in un delicato equilibrio fra improvvisazione e scrittura, con un’originale indagine delle diverse possibilità dei loro strumenti, tracciando uno stile personale, in continua evoluzione perfino durante la stessa performance.
PROSSIMO APPUNTAMENTO: Sabato 14 settembre 2013, ore 21.00 con ANEMOS Quartet

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome