Home ATTUALITÀ Ponte Milvio, armati di cacciavite rapinavano coetanei: arrestati due ventenni

Ponte Milvio, armati di cacciavite rapinavano coetanei: arrestati due ventenni

Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

cacciavite.jpgNegli ultimi giorni una serie di rapine si è verificata nelle ore serali, a Ponte Milvio, nei confronti di alcuni giovani frequentatori della zona. Le vittime, pedinate lungo il percorso di ritorno verso casa, venivano avvicinate e minacciate con un grosso cacciavite. Gli aggressori, sempre con il volto coperto, si facevano consegnare lo smart phone, telefono cellulare di ultima generazione, abbastanza costoso e quindi ambito da ladri e rapinatori.

Gli agenti del Commissariato di Ponte Milvio, diretto da Massimo Improta, dopo aver ricevuto alcune denunce, hanno effettuato delle indagini e individuato i due responsabili delle rapine, entrambi di 20 anni, abitanti nella zona di Porta Portese.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Le perquisizioni effettuate successivamente hanno consentito di recuperare alcuni telefoni cellulari ancora in loro possesso. Uno dei due è stato arrestato anche per detenzione ai fini di spaccio di numerose dosi di marijuana già divise e confezionate per la vendita.

Nei prossimi giorni il Giudice per le indagini preliminari su richiesta del Pubblico Ministero deciderà sulle misure cautelari da emettere a carico dei responsabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome