Home ARTE E CULTURA Londra premia il lavoro del Teatro Patologico

Londra premia il lavoro del Teatro Patologico

dambrosi.jpgDopo il grande trionfo di pubblico e stampa presso il glorioso e storico Wilton’s Theatre (Il Music Hall più antico al mondo) della “Medea” di D’Ambrosi, protagonista Celeste Moratti e i ragazzi disabili psichici de “La Magia del Teatro”, ecco un altro grande successo londinese per i giovani attori del Teatro Patologico di via Cassia 472: la “Medea” è stato premiato come miglior spettacolo straniero della stagione 2012/2013.

Appena accolta la notizia D’Ambrosi ha espresso grande e gioia e soddisfazione da condividere con Celeste Moratti, Mauro Cardinali, Duane Allen, i musicisti Francesco Santalucia e Papaceccio, ed il curatore del progetto Alessandro Corazzi, e ovviamente con tutti i ragazzi della scuola di teatro-terapia “La Magia del Teatro”.
D’Ambrosi inoltre vuole ringraziare tutti i volontari ed i collaboratori che ogni anno aiutano ed animano il Teatro Patologico, questa importante realtà, perla del territorio di Roma Nord.

D’Ambrosi, che i primi di Settembre andrà a Londra a ritirare il premio dal Wilton’s Theatre, annuncerà in quell’occasione la co-produzione con il teatro londinese della “Divina Commedia”, che porterà il Teatro Patologico a Londra, New York, Tokyo tra il 2014 ed il 2015.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome