Home ATTUALITÀ Roma Nord, faceva prostituire connazionali minorenni: arrestato romeno

Roma Nord, faceva prostituire connazionali minorenni: arrestato romeno

prostitute.jpgGli Agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Ponte Milvio, dopo una serie di accertamenti, hanno proceduto al fermo di T.G., cittadino romeno di 44 anni ritenuto responsabile di sfruttamento ed induzione alla prostituzione nei confronti di tre giovani romene di cui due minorenni.  Una delle minori, di soli quindici anni, era scomparsa dalla Provincia di Trapani e aveva raggiunto a Roma alcune connazionali.

Individuato anche l’appartamento dove venivano costrette a prostituirsi le giovani straniere, si tratta di un’abitazione ubicata sulla via Formellese sud, nei pressi di Formello.

La polizia ha sequestrato l’immobile mentre proseguono le indagini da parte della Squadra Mobile per identificare altre persone coinvolte nella vicenda.

Le ragazze, al momento, come disposto dal Magistrato, sono state affidate ad un centro di accoglienza.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome