Home ATTUALITÀ Prati, molestie sessuali nella metro: arrestato clochard tedesco

Prati, molestie sessuali nella metro: arrestato clochard tedesco

metro-lepanto.jpgPoco dopo le 13 di oggi, S.R. , un clochard tedesco, all’interno della fermata della metropolitana Lepanto, si è avvicinato ad una donna e l’ha palpeggiata ripetutamente. Immediata la reazione della vittima che ha avvisato il personale di vigilanza. Quando poco dopo sono arrivati gli agenti del Reparto Volanti, l’uomo si è messo seduto e dopo aver lanciato minacce nei confronti dei poliziotti si è acceso una sigaretta in gesto di scherno. Gli agenti si sono avvicinati ed a quel punto l’uomo si è alzato velocemente scagliandosi contro di loro e li ha colpiti con calci e pugni.

Al termine di una breve colluttazione è stato bloccato e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Stessa sorte è toccata anche ad un cittadino marocchino che insieme ad altri senza fissa dimora, conoscenti del fermato, stavano bivaccando nella zona di verde pubblico adiacente alla fermata della metropolitana.

Quando hanno visto il loro amico accompagnato dagli agenti, hanno iniziato ad inveire contro di loro, e A.L.A. 40enne, dopo aver infranto una bottiglia di birra sull’asfalto si è lanciato contro i poliziotti.

Gli agenti hanno immediatamente chiesto rinforzi temendo che la situazione potesse degenerare ulteriormente e grazie all’intervento di altri equipaggi sono riusciti a ristabilire la calma.  A.L.A. è stato disarmato e bloccato. A conclusione degli accertamenti è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome