Home ATTUALITÀ CNA Commercio, la presidenza a Giovanna Marchese Bellaroto

CNA Commercio, la presidenza a Giovanna Marchese Bellaroto

gmb.jpgSi è svolta l’assemblea congressuale di CNA Commercio, alla presenza, tra gli altri, dell’assessore capitolino alle attività produttive e al turismo, Marta Leonori. Al termine della stessa, Giovanna Marchese Bellaroto, già presidente di AssoCommercio Roma Nord, associazione di categoria che rappresenta gran parte degli operatori commerciali di Vigna Clara e dintorni, è stata eletta presidente di CNA Commercio.

 “Cna Commercio – ha sottolineato la neo presidente – è più che una nuova unione, è un vero modello di sviluppo sostenibile, frutto della condivisione fra comparti diversi di uno stesso settore produttivo: commercianti, artigiani, sportivi, mercatali, sanitari, albergatori e ambulanti. Un modello fondato sulla valorizzazione dei territori commerciali della città. Tutti disposti a declinare al plurale difficoltà che sentono proprie.”

“Ho proposto all’assessore Leonori – sottolinea Giovanna Marchese Bellaroto – di farsi regista di un tavolo tra tutti gli attori del sistema del commercio che porti a stringere un patto per la chiusura degli esercizi commerciali nelle sette festività dell’anno. Sarebbe un segnale importante di sostegno agli esercizi di vicinato”.

“Ormai – le ha fatto eco Lorenzo Tagliavanti, direttore della CNA di Roma, presente all’incontro – non c’è più differenza tra commercianti e artigiani. Esiste solo piccolo operatore economico, che rappresenta la vocazione imprenditoriale della città e che con il suo impegno quotidiano dà impulso all’economia del territorio”.

2 COMMENTI

  1. Dopo ben due tranvate alle elezioni, prima alle regionali e poi alle comunali, la onnipresente bellaroto viene anche premiata con la presidenza CNA. Complimenti…..

  2. caro Ceravolo,
    buona sera
    ma perchè la onnipresente Bellaroto deve chiedere il “permesso” a Lei, per poter ricevere un incarico in CNA…innanzitutto si qualifichi: Lei chi è? Perchè non so chi sia nè chi rappresenta – pertanto il suo commento è praticamente inutile, oltre che offensivo nei confronti di una signora. E impari l’educazione intanto.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome