Home ATTUALITÀ Labaro, Della Giovampaola (PdL): “accuse e minacce di Ghera, sono perplesso e...

Labaro, Della Giovampaola (PdL): “accuse e minacce di Ghera, sono perplesso e seccato”

“Le accuse di Fabrizio Ghera e le sue minacce di querela mi lasciano perplesso e molto seccato”. Lo dichiara in una nota Luca Della Giovampaola (PdL) che, in relazione al comunicato di FdI,  poi aggiunge: “Perplesso perché non riesco a capire in quali punti la mia critica politica abbia superato il limite, astratto e (come prevede la normativa) da considerarsi caso per caso, della calunnia; seccato perché nel minacciare ciò l’ex assessore Ghera identifica come ‘idiozie’ le mie dichiarazioni cadendo lui nella fattispecie criminosa dell’ingiuria e della diffamazione aggravata a mezzo stampa”.

“A differenza di Ghera non darò mandato ai miei legali di sporgere querela perché questo modus operandi mi vede lontano culturalmente ed eticamente, per me fare politica è altro – precisa Della Giovampaola – probabilmente, qualcuna delle mie affermazioni è stata fraintesa nei toni e/o nei contenuti e mi auguro che questo mio intervento chiarisca bene che il mio ruolo e soprattutto la mia volontà non è quella di diffamare il prossimo, ma di rappresentare le istanze dei cittadini del mio quartiere (visto che si dice che probabilmente non lo conosco) che per tre anni e tutt’ora sono bloccati da una voragine”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome