Home ATTUALITÀ Formello: The Shiro Kate’s, the future is unwritten

Formello: The Shiro Kate’s, the future is unwritten

formello120.jpgSabato 22 giugno, con inizio alle ore 21, la folkosteria “Vicolo de’ Musici” di piazza San Lorenzo 19c, a Formello, ospiterà l’esibizione dal vivo dei The Shiro Kate’s. In attività dal 2008, la band romana di quattro elementi propone un originale e accattivante garage psichedelico nel quale confluiscono le sonorità rock degli anni sessanta e settanta. Solo pezzi propri e (quasi) nessuna cover è la filosofia portata avanti tenacemente dal gruppo, che compone la sua musica e i suoi testi come fosse un sol uomo.

Il progetto The Shiro Kate’s prende forma cinque anni fa dopo una vacanza in Francia. Rientrati nella Capitale, il cantante Anthony Rosa, il chitarrista Ivan “Real” Morgani e il batterista Tourniquet, insieme al bassista Silvio Cancrini, iniziano a suonare insieme e si chiudono nella sala prove del Salamandra33 Studio di Trastevere. Fondendo le rispettive capacità creative e rielaborando le proprie conoscenze musicali, i singoli componenti del gruppo individuano la psichedelia degli anni sessanta e settanta come il punto di riferimento della loro originalità compositiva, un punto di partenza comune dal quale far scaturire brani e percorsi sonori inediti.

In seguito, dopo che Cancrini lascia la band per divergenze artistiche, si rende necessario trovare un nuovo bassista. Dopo estenuanti tentativi e ricerche, approda nel gruppo Alberto Carrani, che con il suo strumento aggiunge un colore diverso a quanto già prodotto in precedenza dagli Shiro Kate’s, i quali, ritrovato l’assetto, si esibiscono in molti locali dell’underground romano come il Rising Love, il Mads, Il Cantiere e il Clockwork. Una dopo l’altra vengono proposte dal vivo le canzoni che scolpiscono l’identità del gruppo, come l’insinuante “Satisfy”, la spensierata “Vanessa” e la tormentata “White Crow”, qualche volta affiancate da una stravagante e riuscita rielaborazione della beatlesiana “Dear Prudence”.

Dopo i concerti, la band è di nuovo in studio e sul finire del 2012 sforna il suo primo demo/EP intitolato “Fric/Bite le mot psychedelique”. Dopo un passaggio su Radio Rock, nel 2013 arriva anche l’avventura del Tour Music Fest, la prestigiosa manifestazione internazionale che si propone lo scopo di dare risalto agli artisti emergenti.

Per informazioni sul concerto di sabato 22 a Formello, si può contattare il numero 3398620015, per approfondire la conoscenza del gruppo si possono visitare la pagina facebook e myspace.

Giovanni Berti

riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome