Home ARTE E CULTURA Sorseggiando tè persiano a Formello…

Sorseggiando tè persiano a Formello…

stoffa.jpgSorseggiando tè persiano, si inaugura alle 19 di oggi, sabato 1 giugno, nella Sala Orsini del Palazzo Chigi di Formello, una mostra di pitture su stoffa a cura di Elahe Borghei, che resterà aperta fino al 5 giugno e sarà visitabile dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Elahe Borghei nasce a Teheran, dove si laurea in scenografia alla facoltà d’arte drammatica, proseguendo poi i suoi studi a Roma presso l’Accademia di Costume e di Moda e specializzandosi in grafica (in particolar modo nella creazione di disegni per tessuto).

Pur mantenendo il ruolo di assistente della dirigente dell’Accademia, viene assunta presso la casa di moda del noto stilista Lancetti. Seguono svariate collaborazioni con il centro culturale dell’ambasciata iraniana da cui nascono eventi e mostre tese a promuovere la ricchissima tradizione culturale persiana.

I tempi sono maturi per nuove sfide: la realizzazione di proprie collezioni di moda e di una linea di tessuti dipinti a mano. Nel 2007 pubblica anche un libro di poesie “Tu dici che..”.

E di nuovo, come spesso avverrà nella sua vita, il bisogno di esprimersi creando, ogni volta però con nuove consapevolezze ed orizzonti. In questa mostra ha pensato alla pittura su stoffe artigianali dai motivi più semplici ma ugualmente unici, per dare, al nostro quotidiano, quel tocco di originalità che spesso manca.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome