Home ATTUALITÀ Calcio: il derby? All’Olimpico, oppure in Cina

Calcio: il derby? All’Olimpico, oppure in Cina

derby1.jpgL’ultima parola spetta al prefetto Giuseppe Pecoraro ma ormai pare tutto dirigersi verso un orario prudente, le 18. Si, la finale di coppa Italia fra la Roma e la Lazio in programma il 26 maggio, giorno della tornata elettorale, si giocherà a metà pomeriggio, tre ore prima rispetto a quanto calendarizzato in fase di programmazione della stagione calcistica. E’ –  con buona pace del sindaco Alemanno, che chiedeva lo spostamento della data – un’ipotesi più che probabile su cui stanno convergendo  le esigenze delle forze dell’ordine e gli interessi della Lega calcio su una sfida che vedrà opposte Roma e Lazio, “reduci” da un derby di campionato che ha portato più feriti che gol.

In realtà ci sarebbe anche un’altra ipotesi, ed è quella di disputare la sfida in Cina. Forse solo una provocazione, ma al momento sia la Roma che la Lazio dissentono sulla vendita ai soli possessori di fidelity card, che farebbe perdere 1 milione di euro di introiti.

Presto spiegato il motivo, il piano organizzativo della Lega che prevedeva 31mila biglietti per società, tribune divise a metà, settori destinati a famiglie, è stato bocciato dalla Questura, intransigente su un punto. la vendita dei biglietti unicamente ai possessori di fidelity card.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome