Home ATTUALITÀ Calcio a 5 femminile, Lazio affidata a David Calabria

Calcio a 5 femminile, Lazio affidata a David Calabria

david-calabria.jpgLa Lazio calcio a 5 femminile avrà un nuovo allenatore per la stagione 2013/2014: David Calabria. Calabria è considerato il primo esempio di portiere moderno nel futsal con cinquecento presenze in serie A e sedici in Nazionale. Tante esperienze da allenatore e molte promozioni come quella alla guida del Torrino portato dalla serie C (dove a suo tempi stabilì il record di punti nella storia di categoria) alla serie A2.  Autore di tre libri: “Il portiere di Calcio a 5”, “Calcio a 5 – Nuove esercitazioni per il portiere” e “Il portiere di calcio a 5: analisi del ruolo e metodologia di allenamento”, è insegnante allo IUSM di Roma.

Mister Calabria, perché ha scelto la Lazio?
«Ringrazio la Società che mi ha dato una grande opportunità, il suo è un progetto valido e ambizioso e sono contento di farne parte. Ma ci tengo a dire grazie anche alla Virtus Roma che quest’anno mi ha dato la possibilità di avvicinarmi alla serie A femminile allenando i suoi portieri».

La Polisportiva Lazio è una grande famiglia, lei che è tifoso bianco celeste, si sente troppa responsabilità?
«Tutti gli allenatori devono sentire addosso la responsabilità di guidare una squadra altrimenti non sarebbero allenatori. Ho l’umiltà di preparare sempre al meglio la mia squadra ma anche la presunzione di conoscere il calcio a 5 e di avere idee. Le idee sono fondamentali in questo sport, mi piace curare la fase difensiva ma con giocatrici offensive, il risultato è importante ma se si gioca bene difficilmente si perde».

Aspettative?
«Cerco sempre di ottenere il meglio possibile dal lavoro in campo, con la Società studieremo la squadra che verrà, il mio obiettivo sarà avere una squadra che gioca un bel futsal, si dovranno divertire il pubblico, lo staff ma soprattutto le giocatrici in campo».

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome