Home ATTUALITÀ Preso lo psicopatico inglese, era in un albergo del centro

Preso lo psicopatico inglese, era in un albergo del centro

stop-panic.jpgLa polizia ha fermato James Savage, il 34enne inglese che si trovava a Roma ed era stato segnalato dall’Interpol britannica a quella italiana come potenzialmente pericoloso per sé e per gli altri. Ne dà notizia Il Messaggero.it spiegando che l’uomo, che soffre di gravi disturbi psichici, è stato preso in un albergo del centro, in zona Viminale, dal quale aveva telefonato al padre dicendogli di essere in possesso di un coltello e di sentirsi seguito da un gruppo di «nazisti» e che in caso di aggressione da parte loro si sarebbe difeso con l’arma.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome