Home SPORT Calcio a 5, Lazio: pari a Pescara e ora i playoff

Calcio a 5, Lazio: pari a Pescara e ora i playoff

Calcio a 5Termina col pareggio 2-2 sul campo del Pescara la regular season del campionato nazionale di serie A per la Lazio calcio a 5. Dopo aver chiuso il primo tempo col vantaggio di 2-1, grazie alle reti di Tostao e Dimas, a 8’08’’ della ripresa i padroni di casa riacciuffano il pareggio con Nicolodi e nonostante l’espulsione di Ghiotti.

Mister D’Orto prova a 4 minuti dal fischio finale la carta di Ippoliti portiere di movimento, ma non riesce il “colpaccio” finale ai laziali, che si devono accontentare di raggiungere quota 50 in classifica. Con 14 vittorie, 8 pareggi, 4 sconfitte e la miglior difesa del campionato (57 le reti subite), i biancocelesti si piazzano al terzo posto, a pari punti con la Luparense, arrivata seconda solo per il vantaggio nei confronti diretti (pareggio 2-2 all’andata e sconfitta 4-8 al ritorno).

Vinicius Bacaro

“E’ stata una partita molto combattuta” ha commentato capitan Vinicius Bacaro, fra le altre cose testimonial Gems, che poi ha aggiunto: “Nel primo tempo avremmo potuto chiudere, ma abbiamo sprecato diverse occasioni. Nel secondo abbiamo subito il pareggio con l’uomo in più e poi non ci è andata nemmeno bene col portiere di movimento come le altre volte. Loro hanno difeso molto bene. Siamo, comunque, soddisfatti per quanto fatto nella regular season, che chiudiamo sì al terzo posto, ma a pari punti con la Luparense, che ci ha sorpassati solo per un miglior piazzamento negli scontri diretti”. Nei quarti di finale dei play off, gli aquilotti se la vedranno con l’Acqua e Sapone Fiderma, che ha concluso la regular season al 6° posto (43 punti).

Quarti di finale in programma il 9 maggio a Pescara, l’11 maggio alla Futsal Arena a Tor di Quinto, mentre l’eventuale terza andrebbe in scena l’11 maggio, ancora una volta sul campo della Lazio per il miglior piazzamento in classifica.Secondo Bacaro quelli dell’Acqua e sapone “giocano e fanno giocare, hanno un gioco molto spagnolo, si muovono tanto. Per quanto ci riguarda, noi abbiamo rispetto per tutti e paura di nessuno. L’obiettivo è raggiungere le semifinali, chiudendo in due partite”.

In caso di vittoria, in semifinale la Lazio affronterebbe la vincente tra Kaos Futsal e Alter Ego Luparense.

Gli altri due quarti di finale, invece, vedono il confronto tra Asti e Pescara, da un lato, e Marca Futsal e Cogianco Genzano, dall’altro.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome