Home ATTUALITÀ Cesano, riaperta via Borgo di Sotto dopo lo smottamento

Cesano, riaperta via Borgo di Sotto dopo lo smottamento

fine-lavori.jpgA seguito dello smottamento di una parte di Via Borgo di Sotto, verificatosi lo scorso anno a Cesano, ed al termine dei lavori di consolidamento e restauro effettuati dal XX Municipio, venerdì 26 Ottobre, alle 11, si terrà la cerimonia di riapertura della strada. Ne dà informazione Giuseppe Mocci, assessore all’urbanistica del XX Municipio, con una nota nella quale precisa che alla manifestazione, organizzata dal XX Municipio, saranno presenti il presidente Gianni Giacomini, l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Erbaggi, i Consiglieri Municipali Luciano Sciarretti e Giuliano Pandolfi, il Consigliere di Roma Capitale Roberto Cantiani ed altri rappresentanti delle istituzioni.

“La strada – spiega Mocci – venne chiusa dai Vigili del Fuoco il 31 Dicembre 2010, a seguito del cedimento di una parte rilevante della sede stradale. Nei mesi successivi, dopo insistenti piogge, si verificò il crollo definitivo delle murature di contenimento e di una parte della strada. Il Municipio si attivò sin da subito, nella persona del Presidente Giacomini e dell’Assessore Giuseppe Mocci, per dare alloggio alle due famiglie che erano state evacuate dalle loro abitazioni, dichiarate pericolanti dalla Commissione Stabili Pericolanti Privati di Roma Capitale. Con il costante interessamento delle istituzioni municipali e centrali venne avviata la procedura per ottenere i finanziamenti necessari ad effettuare i conseguenti lavori di consolidamento.”

“Dopo quasi due anni dal tragico evento,” dichiara Mocci “siamo in procinto di restituire alla cittadinanza locale una delle parti più belle del Borgo di Cesano. Quest’ultimo, Città Storica fuori le Mura Aureliane di Roma, anche per il suo valore storico, artistico e architettonico, è stato di recente inserito nel tracciato della Via Francigena di Sigerico”.

“L’intervento di consolidamento e restauro di Via Borgo di Sotto” prosegue Mocci “è una delle tante iniziative intraprese da questa amministrazione per il recupero e la valorizzazione del Borgo di Cesano. Basti ricordare, tra le altre cose, la realizzazione della scalinata e l’asfaltatura di Via Tinelli, nonché della scalinata di Vicolo Fontana Secca, il restauro delle murature stradali, il rifacimento della copertura del lavatoio di Via Fontana Secca, la ristrutturazione dei locali ex Ama e la risistemazione della fontana in Piazza Caraffa, lo stanziamento di 1.000.000 di Euro per il rifacimento della viabilità del Borgo da parte di Roma Capitale”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome