Home ATTUALITÀ Delitto Olgiata, confermata condanna a 16 anni per Winston Manuel Reyes

Delitto Olgiata, confermata condanna a 16 anni per Winston Manuel Reyes

E’ stata confermata in Appello la sentenza di condanna a 16 anni di reclusione per Manuel Winston Reyes, il filippino reo confesso dell’omicidio della contessa Alberica Filo della Torre, avvenuto all’Olgiata il 10 luglio del 1991. La sentenza e’ stata pronunciata dalla Corte d’Assise d’Appello di Roma presieduta da Mario Lucio D’Andria dopo una riunione in camera di consiglio di poco piu’ di un’ora.

Per Winston Reyes l’accusa aveva chiesto l’ergastolo, negandogli le attenuanti generiche che gli erano state invece concesse in I grado. Il filippino presente in aula prima dell’inizio del processo ha chiesto perdono alla famiglia Mattei. “Mi rivolgo soprattutto alla famiglia Mattei, chiedo perdono per quello che ho fatto”, ha detto. Alle parole di Reyes non c’e’ stata in aula alcuna reazione da parte di Pietro Mattei che e’ assistito dall’avvocato Giuseppe Marazzita, costituito parte civile.

Dopo la condanna l’avvocato Giuseppe Marazzita ha espresso soddisfazione. Il penalista ha sottolineato che “l’impianto accusatorio era basato anche su quelle prove che noi eravamo stati in grado di fornire alla Procura della Repubblica di Roma. Avremmo auspicato un trattamento sanzionatorio piu’ grave, ma non cerchiamo vendetta. Solo giustizia. Cio’ che conta e’ la conferma della condanna inflitta in primo grado a Reyes.” (fonte Adnkronos)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome